Vintage 1: Crono Titanio Monocoque

Ultimamente mi sono capitati tra le mani alcuni modelli Citizen non più recentissimi che rappresentano però “momenti importanti” nella storia del marchio.  Da qui lo spunto per qualche post dal sapore vintage.

Cominciamo dal primo: è un crono cassa e bracciale in titanio, ref AP2161-50A, prodotto dal 1997 fino a i primissimi anni 2000. Era equipaggiato con il calibro Eco Drive, crono con allarme, 0875 a 4 pulsanti.


Cassa e bracciale sono in titanio (standard, il Supertitanio Ti+IP è cosa recente, duqnue l’aspetto cromatico è il classico grigio satinato). Il bracciale, molto morbido, è molto confortevole al polso. La cassa ha la ghiera girevole unidirezionale, con la scala dei minuti riportata in alluminio.

La vera chicca che contraddistingue questo modello è il fondo cassa che…non c’e’. infatti la cassa è realizzata in un pezzo unico, monocoque, senza fondello (è una lavorazione dal titanio pieno).

Questo tipo di costruzione, molto costosa, rende la struttura dell’orologio molto robusta, garantendo allo stesso tempo un grado di impermeabilità molto elevato.

 

 

L’esemplare della foto è una produzione dell’agosto 1998. E’ perfettamente funzionante e nonostante i segni del tempo e del lungo utilizzo fà bella mostra di se. Ai tempi costava 750.000 lire:  so che chi ce l’ha lo conserva con cura e gelosia soprattutto oggi dove la raffinatezza nelle costruzioni di casse e bracciali non è più cosa molto diffusa sul mercato.


18 Commenti

  1. Ciao Capo (leggi Marcello),
    il tuo post dimostra quanto siano avveniristici gli orologi di Citizen.
    Dimmi se questi orologi di quasi 15 anni orsono sfigurerebbero in una collezione attuale!
    Piuttosto sarebbe interessante sapere dai nostri lettori se qualcuno possiede qualche vecchio Citizen.
    Mi piacerebbe vedere delle immagini di orologi Citizen anni ’70 o ’80 e discutere insieme sull’evoluzione della marca nel tempo.
    Cosa ne pensate?

  2. Francesco C

    Proseguiamo pure con il mio Altichron del 1989 che funziona sempre benissimo, l’ho appena usato (come altimetro) in una gita in quota:

    http://www.citizenmania.it/articoli/citizen-altichron/

  3. Marcello

    Considerato che l’Altichron è un capitolo oggi chiuso (purtroppo), sarebbe interessate un’illustrazione da parte di Francesco di questo bell’orologio, che rappresenta un’altra bella pietra miliare della storia Citizen.

  4. Marcello

    ehm, Fabio, sbaglio o qui siamo rimasti all’ora solare….alla faccia della sbandierata tecnologia di Citizen!!

  5. mirko017

    In effetti mi pareva di averlo segnalato gia’ ad aprile.
    Probabilmente sul server o da qualche altra parte manca l’impostazione “Passaggio automatico all’ora legale”.

  6. Ciao Francesco C,
    l’Altichron rappresenta un passaggio importante della Citizen, ma anche dell’orologeria elettronica in generale.
    Lo ricordo come uno dei primi strumenti da polso affidabili dell’epoca.
    Dai Francesco … facci una recensione.
    Salutoni.

  7. Francesco C

    La mia fida fotocamera digitale è caduta due giorni fa ed è defunta. Sto aspettando la nuova, appena arriva provvedo.

  8. pietro

    sto cercando un orologio Citizen degli anni 70. E’ tutto nero con cinturino in caucciù, lancette ore in bianco e quella dei secondi rossa. Non so il nome del modello. Qualcuno può darmi info in modo che possa fare una ricerca più mirata.
    grazie

  9. Francesco C

    La descrizione è un po’ vaga, io proverei ad andare su Google, scrivere ‘vintage Citizen watch’ e passare alle immagini. Così ne vedi veramente tantissimi e puoi provare a identificare quello che stai cercando.

  10. Ciao pietro,
    se vuoi puoi anche comunicarmi i codici numerici incisi sul fondello e posso provare a fare una ricerca.
    Salutissimi.

  11. Ciao Marcello,
    su questo stesso sito ho recensito la morte del mio cronografo della stessa serie di questo. Se ti può interessare: http://www.citizenmania.it/articoli/il-mio-vecchio-citizen-eco-drive-chronograph-blue-dial-con-monoscocca-titanio/

    Ciao

  12. Susanna

    Ciao, ho ereditato l’orologio AP2161-50A da mio papà, però non sono in grado di conoscere il completo funzionamento senza il libretto delle istruzioni. Dove è possibile trovare le istruzioni? Saluti

  13. mirko017

    Ciao Susanna,
    si tratta di un modello ormai fuori produzione di cui si e’ parlato tempo fa qui su Citizenmania.
    Per quanto riguarda le istruzioni, sono riuscito a trovarle solo in inglese a questo link:
    http://www.citizenwatch.com/Technical/English/Full/0875_ebook.pdf
    Saluti.

  14. Ciao Susanna, ti riassumo brevemente il funzionamento del tuo orologio.
    Agendo sulla corona vai a interagire sul quadrante posto ad ore “6”, che indica le funzioni.
    A seconda delle funzioni selezionate (TME = orario, CHR= Crono, ecc.) puoi impostare la funzione prescelta attraverso l’uso dei pulsanti.
    Si tratta di un sistema molto intuitivo.
    Prova e fammi sapere.
    Ciaooooo.

  15. mirko017

    Ciao Enrico,
    solo una precisazione: nell’orologio in questione, che dovrebbe essere lo stesso raffigurato nella foto in cima a questo post, non c’e’ la corona. Ci sono solo quattro pulsanti.
    E’ un meccanismo analogo a quello del mio primo Citizen Eco-Drive.
    Per muovere la lancetta posta nel quadrante a ore 6 bisogna agire sul pulsante che si trova a ore 4 (il pulsante M, come viene chiamato nelle istruzioni).
    Premendo tale pulsante la lancetta si sposta sulle varie posizioni TME, CHR, ecc.
    Invece per regolare l’ora, dopo aver selezionato la posizione TME, bisogna estrarre lo stesso pulsante M in modo che la lancetta dei secondi si fermi a ore 12, poi agendo sui due tasti sul lato sinistro (ore 8 e ore 10) si puo’ spostare l’ora avanti o indietro.
    Infine bisogna schiacciare il pulsante M per riportarlo nella posizione originale.
    Saluti.

  16. tommy

    Ricordo anch’io quei bellissimi modelli neri della citizen,ce n’era uno che era di forma quadrata con indici e lancette in oro e datario completo,ricordo che un mio amico d’infanzia se lo fece portare dalla ragazza di suo fratello che lavorava in aeroporto,penso che fosse arrivato dall’america.Purtroppo non li ho piu’ trovati,sarei grato se qualcuno mi indicasse il modello.

  17. Stefano

    Ciao
    Io ho preso da pochi gg in citizen eco drive con regolo calcolatore. Sono inesperto. Volevo sapere se la vite che serve per far girare la ghiera del regolo, è normale che sia molto morbida.

  18. Forse ne ho trovato uno, provo a vedere in che condizioni è fino a quanto posso arrivare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *