Citizen Proximity, il BlueTooth 4.0 al polso

Non c’è nuova tecnologia che non veda Citizen all’avanguardia.

La nuova frontiera dell’innovazione e dell’alta tecnologia applicata all’Orologeria pare proprio essere rappresentata dalla connettività.

Questa analisi poteva sembrare assurda solo qualche anno orsono, quando le strade della misurazione del tempo e dell’informatica erano nettamente separate.

Citizen ha invece intensificato le ricerche affionchè i grandi progressi operati nel campo dei micro-processori potessero essere sfruttati anche in Orologeria.

Il primo ed eclatante risultato è già sotto i nostri occhi e si tratta di Citizen Eco-Drive Proximity.

La nuova sfida del colosso giapponese risiede nello sfruttamento della nuova tecnologia BlueTooth 4.0 e permette, per il momento, la connettività con l’Iphone 4S attraverso un’apposita App disponibile su AppStore.

In questo modo Iphone e Citizen al nostro polso saranno sempre perfettamente sincronizzati in data e orario, compresi ovviamente i vari cambi di data e di ora legale/solare.

Ma naturalmente le funzioni di Citizen Eco-Drive Proximity non si fermano qui.

Innanzitutto sarà possibile avviare un’inedita “ricerca telefono” grazie alla quale il nostro Iphone sarà indotto a nostra richiesta a suonare per essere localizzato, anche se fosse in modalità silenziosa.

Un’altra comodità di cui potremo disporre è l’avvertimento a chi ha tendenza a dimenticare l’Iphone: il nostro orologio, infatti possiederà una funzione che lo farà vibrare ogni qualvolta ci allontaneremo per oltre 10 metri dal telefono.

La connettività con Iphone sarà molto stretta. Qualora avessimo il telefono in tasca oppure fossimo in condizione di non udire la chiamata, l’orologio ci avviserà con un’indicazione sul quadrante e una leggera vibrazione.

Anche la nostra agenda sarà coinvolta, in quanto

gli eventi o gli appuntamenti memorizzati saranno segnalati sul nostro Citizen.

Inutile sottolineare la grande potenzialità di questa tecnologia, che in effetti è limitata unicamente dalla nostra fantasia.

In questa nuova corsa all’innovazione più spinta Citizen è avvantaggiata in quanto possiede il sistema di alimentazione più sofisticato e affidabile del mondo, Eco-Drive, il quale come sappiamo riesce anche ad ottimizzare il migliore sfruttamento anche dell’energia proveniente dalla luce artificiale.

La grande esperienza e la perfezione di Eco-Drive permetterà quindi la massima autonomia energetica e di conseguenza l’illimitato utilizzo del BlueTooth.

E’ lecito attendersi che  i prossimi mesi siano quindi caratterizzati da Citizen Eco-Drive Proximity e dalle geniali conseguenze avveniristiche che ci donerà.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *