Programmazione Orologio Citizen Pilot Crono Alarm

Incoraggiato dall’interesse suscitato dal post relativo alla programmazione del Pilot, mi affretto ad affrontare lo stesso argomento relativo però al suo “successore” il “Pilot crono-alarm”.

Quest’ultimo, fortunato modello prodotto da Citizen e naturale evoluzione del predecessore, riporta alcune caratteristiche che completano le funzioni, mantenendo intatte le peculiarità di precisione e affidabilità.

Per la composizione di questo post, ho scritto contemporaneamente all’effetiva manipolazione dell’orologio, effettuata dal mio collaboratore Nicholas Capurro: lo stesso sistema adottato per il post relativo al Pilot, che, a detta di tutti, è risultato chiarissimo.

Iniziamo come al solito facendo chiarezza sull’identità dei pulsanti.

Chiameremo pulsante “A” quello posizionato in corrispondenza di ore 2. Il pulsante “B”, invece è quello collocato in corrispondenza di ore 4. La corona di messa all’ora è posta, come tradizione, a ore 3. La corona situata a ore 8 serve unicamente a spostare il regolo calcolatore.

Citizen Pilot Crono Alarm

Intenderemo corona in posizione “di riposo” quando questa è attaccata alla cassa; sarà in posizione “1” quando è estratta solo di uno “scatto”; e in posizione “2” quando è estratta del tutto.

Le funzioni di quest’orologio, oltre al sistema “Eco-Drive” e il radio-controllo, sono: data, cronografo e sveglia.

Per selezionare dette funzioni ci si serve della corona di messa all’ora, estraendola in posizione “1” e ruotandola leggermente. Noteremo infatti che la piccola lancetta posta in corrispondenza di ore 6, si muove di volta in volta su: “CHR” (cronografo), “TME” (time), “L-TM” (local time), “0” (azzeramento), “ALM” (alarm, sveglia), “CAL” (calendario).

Dobbiamo ricordare che questa è la selezione principale, ossia ogni intervento con pulsanti e/o corona diventa efficace unicamente in relazione alla funzione indicata in quel momento.

Terminati i preamboli, passiamo ora alla parte pratica.

Estraiamo la corona di messa all’ora in posizione “1”, ruotiamola fino a portare la lancetta sul quadrante posto a ore 6 nella posizione “0”.

Premiamo la corona di messa all’ora, in modo di riportarla a riposo, e noteremo che anche la lancetta dei secondi si allineerà sul 12.

A questo punto premiamo una volta il pulsante “A”.

Estrarre la corona di messa all’ora in posizione “2” e ruotare la corona solo in senso orario per allinearla sul 12 (anche se c’è già!).

Premere il pulsante “A” una volta”: la lancetta dei minuti si muoverà leggermente per indicarci che agiremo su essa.

Ruotare la corona fino a portare la lancetta sul 12.

Ripetere le procedure descritte (pressione su “A” e corona di messa all’ora), per tutte le lancette e il datario fino a portarle nelle rispettive posizioni di riferimento

Le lancette dovrebbero posizionarsi come segue: lancetta delle ore : 12; lancetta dei minuti: 12; lancetta sul quadrante a ore 2: verticale verso il basso in posizione “M”; lancetta sul quadrante a ore 10: 24; lancetta dei secondi: 6; datario: tra 31 e 1.

Riportare la corona di messa all’ora in posizione di riposo, per memorizzare l’avvenuta regolazione dell’allineamento (chiamato sul manuale “posizione di riferimento”).

Estrarre la corona di messa all’ora in posizione “1”.

Ruotare la corona fino a selezionare “TME”.

Se ci troviamo in zona di ricezione e momento di trasmissione, l’orologio si andrà a posizionare autonomamente sull’ora esatta.

In caso contrario (e comunque a noi interessa saper interagire sul nostro Pilot), procedere come segue:

Estrarre la corona di messa all’ora in posizione “2”. La lancetta di secondi si porterà a ore 7 se abbiamo impostato l’automatismo dell’ora solare in posizione “OFF” (spento), oppure a ore 8 se questo è “ON” (acceso). Si può modificare l’impostazione dell’ora legale premendo il pulsante “A”.

Premere il pulsante “2” per circa due secondi: la lancetta dei secondi si porterà sul 12 per indicarci che possiamo agire sulla messa all’ora dell’orologio.

Per programmare l’orario, dobbiamo ruotare la corona fino alla scelta dell’orario desiderato.

Ricordarsi ora di riposizionare la corona in posizione di riposo per memorizzare.

Per impostare la data procedere così:

Estraiamo la corona in posizione “1”. Ruotare fino a portare la lancetta del quadrante posto a ore 6 in posizione “CAL”.

Estrarre la corona in posizione “2”. Ruotare la corona in senso orario per regolare il mese avendo cura di ricordare che il mese di gennaio corrisponde a ore 1, febbraio a 2, marzo a 3, ecc. Ma non è tutto. La lancetta posizionata ad esempio su ore 3 esattamente, indica il mese di marzo di un anno bisestile, se viene spostata di una tacca dei secondi, indica l’anno successivo a quello bisestile, e così via. Quindi per posizionare il mese di aprile 2010, dovremo porre la lancetta a ore 4 e poi spostarla di due tacche dei secondi.

Premere il pulsante “A” per entrare nella programmazione della data. La lancetta sul quadrante posto a ore 2 si muoverà leggermente. Ruotando la corona in senso orario, la lancetta effettuerà 5 giri e cambierà di una unità la data. Proseguire fino all’indicazione della data desiderata.

Premere “a” per programmare il giorno della settimana che verrà modificato effettuando le stesse procedure descritte per la data.

Possiamo ora premere la corona per riportarla in posizione di riposo per memorizzare.

Per agire sull’ora di sveglia occorre effettuare le seguenti operazioni:

Estrarre la corona in posizione “1” e ruotarla fino a selezionare la funzione “ALM”.

Attendere che le lancette si fermino.

Estrarre la corona in posizione “2”. Noteremo che la lancetta dei secondi si porterà su ore 7 se la sveglia è spenta (“OFF”), oppure a ore 8 se fosse accesa (“ON”). Premere il tasto “A” per inserire o disinserire.

Per spostare e programmare l’ora di sveglia ruotare semplicemente la corona come abbiamo fatto per l’impostazione dell’orario.

Rimettiamo la corona in posizione di riposo e il gioco è fatto.

Per usare il cronografo estrarre la corona in posizione “1” e ruotarla fino a a selezionare la funzione “CHR”. A questo punto riportare la corona in posizione di riposo.

A questo punto premendo il pulsante “A” si attiverà il cronografo. Per fermarlo occorre premere il tasto “B” e contemporaneamente potremo leggere l’indicazione del 20° di secondo sul quadrantino posto a ore 2. Per azzerare il cronografo premere qualche secondo il tasto “A”.

Ricordare sempre che dopo aver usato le varie funzioni, l’orologio va riposto in funzione “TME” per indicare l’orario e essere pronto alla ricezione.

Vi garantisco che è molto più semplice fare queste operazioni che leggerle.

Ora che conoscete tutti i segreti del vostro Pilot Crono-Alarm, ne ricaverete un’enorme soddisfazione.

Spero a breve di pubblicare un post sulla programmazione del favoloso Evolution 5.

Ciaooo Enrico


85 Commenti

  1. Ciao desmo, e grazie per la tua cortesia nei miei confronti.
    La situazione che hai descritto è abbastanza normale.
    La ricezione sulla frequenza delle onde lunghe, è soggetta a variazioni come tutte le trasmissioni radio.
    La propagazione delle onde può variare anche in funzione della situazione atmosferica.
    La notte, a causa dell’addensamento dello strato di Heaviside nella ionosfera, la ricezione è migliore in quanto le onde letteralmente rimbalzano sullo strato e raggiungono maggiori distanze.
    Non devi quindi preoccuparti se in alcuni casi e nello stesso posto a volte il segnale è forte ed altre è debole o assente: è perfettamente normale.
    Salutissimi.

  2. Andrea Mattiuzzo

    Ciao Enrico,
    sono anche io da una settimana felice possessore di un Pilot Crono Radiocontrollato. Avrei una domanda. Guardando alla tua risposta del “giugno 9th, 2010 at 17:04” a peppoyoyo, leggo, che prima di passare da posizione 1 a posizione 2 della corona di messa all’ora, dici di premere A. Questo però non mi pare essere riportato sul manuale d’uso del Pilot. Ti chiedo dunque, c’è differenza di risultato se seguo il manuale o piuttosto la tua guida? Grazie per ogni chiarimento.
    Ciao

  3. Ciao Andrea e benvenuto tra gli amici di Citizenmania.
    La mia indicazione rappresenta un modo per essere più “papista del Papa”. Infatti non vi è molta differenza tra i due procedimenti. Il premere il pulsante “A” al termine di ogni procedura conferma e memorizza le operazioni fino a quel momento svolte (cosa che avviene anche riponendo la corona in posizione “0”.
    Per “campanilismo” ti direi di seguire le mie indicazioni, ma in realtà non cambia quasi nulla.
    Salutissimi.

  4. Ciao a tutti ancora,
    Enrico, ho seguito la tua guida per la programmazione del Pilot e tutto ha funzionato. Noto però una cosa…ogni tanto la lancetta dei minuti quando arriva a 60 (in pratica al cambio dell’ora) sembra essere “in ritardo” di un quarto di minuto. Mi spiego meglio. Quando porto l’orologio in modo “0” le lancette sono tutte in perfetto squadro come da manuale. Quando rimetto l’orologio in funzione TME la lancetta dei secondi è perfettamente allineata alle tacche secondi, mentre la lancetta dei minuti non sembra essere sempre precisamente in corrispondenza della tacca minuto. Infatti ogni tanto sembra come essere in “ritardo” di un quarto di minuto. Questo capita anche quando la lancetta minuto cade su 60 e quindi al cambio dell’ora. Sò che è una cosa da certosini (e che bisogna star li a guardare) ma ti chiedo se esiste una soluzione o è una cosa legata alla meccanica che, seppur precisa, è sempre basata su ruote dentate 🙂 Grazie per ogni suggerimento. Ciao ciao

  5. Ciao Andrea,
    il problema da te lamentato è risolvibile solo risistemando fisicamente la lancetta dei secondi in modo da allinearla all’index delle ore 12.
    Hai provato a osservare la lancetta guardando l’orologio con gli occhi perfettamente in asse con il centro del quadrante?
    Se anche così noterai un disassamento significa che la lancetta va corretta da un centro assistenza.
    Fammi sapere.
    Salutissimi.

  6. Andrea Mattiuzzo

    Ciao Enrico,
    le lancette in Modo 0 sono tutte allineate perfettamente.
    Il problema è presente (in funzione TME) con la lancetta dei minuti mentre la lancetta dei secondi è perfettamente allineata. Infatti mi sono messo a controllare qualche minuto i giri delle lancette dell’orologio. Quella dei secondi è ok, mentre quella dei minuti fa si, i quattro scatti classici, (uno ogni 15 sec), ma ogni tanto è come se non arrivasse a toccare perfettamente la tacca del minuto successivo. Non so se mi sono spiegato… 🙂 Credi sia da centro assistenza?
    grazie mille
    ciao

  7. Ciao Andrea,
    in questo caso si tratta di un leggero disassamento dei piedini del quadrante, il quale non influisce assolutamente sul funzionamento.
    Infatti, se ho ben capito, il problema si verifica su alcune delle tacche dei minuti ma non su tutte.
    Si tratta di un fastidio, lo riconosco, ma comunque abbastanza marginale. Sappi che è un’anomalia piuttosto diffusa in tutti gli orologi di ogni marca.
    Se ti crea problemi l’unica soluzione è rivolgersi ad un centro assistenza facendo presente il problema come te l’ho esposto.
    Salutoni.

  8. Ciao a tutti di nuovo,
    Enrico, facendo le pulci all’orologio, 🙂 ho notato che scuotendo (non urtando) l’orologio, la lancetta dei minuti si muove un pò a destra o sinistra a seconda del verso…normale o anomalia? Grazie mille. Ciao ciao

  9. Ciao Andrea,
    il lieve movimento che noti è derivante dal gioco che i denti della chaussè, su cui è fissata la lancetta dei minuti, hanno rispetto alla ruota della minuteria.
    Si tratta invece di un indice di buon grip tra la lancetta e la chaussè.
    Salutissimi.

  10. domenico

    Ragazzi Buonasera 🙂

    Sono da almeno 5 anni possessore di questo splendido orologio.

    Ma stasera mi è preso un colpo :(. La data è scattata a mezzanotte e 4 minuti.Il cronografo è carico. L’ora è allineata col server in modo perfetto (ho ricaptato le onde e la ricezione era massima).

    Che Devo fare ?? sta cosa già mi puzza di assistenza :((((

    Consigli ??

    Grazie.

  11. Ciao Domenico, e benvenuto nella nostra Community.
    Dopo qualche tempo di utilizzo è abbastanza normale un piccolo sfasamento di questo tipo.
    Esso può dipendere da un piccolo allentamento della molletta di spinta del cricco-data, oppure da un gioco del ruotismo di calendario, o ancora da una bavatura formatasi sul dente del disco-data.
    Si tratta comunque di un difetto banalissimo che potrà essere corretto molto agevolmente.
    E’ comunque un problema meccanico: verifica quindi se è costante oppure varia da giorno a giorno.
    Salutissimi.

  12. domenico

    Grazie 🙂

    Ci ho messo un po a smanettare con le istruzioni ufficiali e quelle di questo blog

    Ora ogni cosa sembra ok. vediamo al passaggio della mezzanotte di oggi, ma sembra ok

    In caso riposto qua.

    Thanks 🙂

  13. Alessandro

    Ciao Andrea!
    Oramai sono quasi cinque anni che il mio pilot scandisce il tempo in maniera fantastica, sempre perfetto.
    Una settimana fa al risveglio noto con stupore che l’orologio segna ben sei ore in piu ( erano le cinque e trenta ma l’orologio segnava le undici e trenta del mattino ).
    Inutile precisare che la corona ovviamente era in posizione di riposo
    Non capisco proprio come possa essere successo, potrebbe essere un segnale che l’accumulatore comincia ad avere problemi?
    Tanti saluti

  14. Valerio

    Salve,
    mi presento, mi chiamo Valerio ed ho acquistato da poco un Citizen Crono Pilot in acciaio. Ho scoperto da poco il Vostro Blog e devo dire che ne sono rimasto molto compiaciuto.
    Avrei un paio di domande in merito al Pilot acquistato pochi giorni fa:
    Il vetro, in zaffiro, circa all’altezza del minuto 50′, visto in controluce, ha per caso un cerchietto inciso con il laser? (ho pensato fosse una specie di stemma che contraddistingue i vetri zaffiro).
    La seconda domanda è:
    la lancetta che segna le ore, nel modo di regolazione in posizione quindi “0”, è possibile regolarla senza dover muovere la lancetta che senga i minuti?
    Grazie anticipatamente
    Cari Saluti
    Valerio

  15. Francesco C

    Benvenuto sul blog Valerio!

    Il cerchietto è quasi certamente il segno lasciato da una goccia d’acqua e si toglie strofinando con uno di quegli straccetti in microfibra che danno insieme agli occhiali oppure con un panno di cotone. Si fà più in fretta se prima ci aliti sopra.

    La lancetta delle ore si può certamente regolare da sola, se leggi bene quanto scritto all’inizio da Enrico, nel modo di azzeramento della posizione ad ogni pressione sul pulsante A (quello a ore 2) corrisponde il passaggio al movimento di ogni singola lancetta.
    Se non sono stato chiaro chiedi pure ancora.

  16. Valerio84

    Grazie Francesco per la risposta!

    Scusami con il ritardo con il quale ti rispondo ma ho avuto difficoltà a ritrovare questo articolo (ho dovuto effettuare una ricerca su internet perché dall’interno del sito non ci sono riuscito, ma questo è colpa mia in quanto ancora mi ci raccapezzo poco).

    Ho già provato ad effettuare la regolazione della lancetta delle ore, nel modo “fai da te” prima di scrivere qui e mi sembra che solo per quella lancetta non ci sia il controllo diretto (cioè bisogna spostare la lancetta dei minuti); spero di aver sbagliato qualcosa nel mio primo tentativo.

    Comunque nei prossimi giorni tenterò di effettuare un nuovo tentativo di correzione, anche se veramente millimetrico, della lancetta delle ore e spero di aggiornarti con notizie positive.

    Grazie ancora e cari saluti.

    Valerio

  17. Francesco C

    Se incontri problemi vieni qui a raccontarli e vedrai che troverai l’aiuto necessario, non necessariamente da me che ormai vecchio e stanco non pasticcio più volentieri con le regolazioni dei miei orologi … e finora mi è pure andata bene perchè tutti i Citizen acquistati di recente andavano benissimo così come li ho ricevuti.

  18. Valerio84

    Caro Francesco, grazie per la possibilità di questo mio piccolo appunto.
    Ho provato nuovamente a fare la regolazione del mio crono pilot; purtroppo non riesco a regolare in modo individuale la lancetta delle ore, seppur seguendo le indicazioni sopra riportate, mi spiego meglio: una volta impostato il modo “0” e premuto il pulsante A la prima regolazione è per la lancetta dei secondi, premendo nuovamente il pulsante A passo alla regolazione della lancetta dei minuti.
    In questa fase ho notato che se regolo la lancetta dei minuti, per esempio la sposto di 30minuti alle ore 6, si sposta di conseguenza anche la lancetta delle ore. Imposto la lancetta dei minuti in modo corretto e premo il pulsante A; a questo punto la regolazione si sposta per la lancetta sita nel quadrante posto da ore 2.
    In questo caso io non posso agire direttamente sulla lancetta delle ore.
    Spero di avere spiegato bene il tutto.
    E sopratutto spero che quello che ho scritto sia assolutamente normale per il mio pilot!
    Grazie a tutti anticipatamente!
    Cari saluti
    Valerio

  19. mirko017

    Ciao Valerio84,
    ti confermo che il comportamento del tuo Crono Pilot e’ assolutamente normale.
    In questo modello, cosi’ come in moltissimi altri Citizen, la lancetta delle ore si muove in sintonia con quella dei minuti. Pertanto non e’ possibile regolarla individualmente.
    Diciamo che e’ una scelta tecnica che consente di “risparmiare” un motore per il movimento delle lancette.
    Normalmente l’unico inconveniente derivante da questa scelta e’ quello di impiegare piu’ tempo per regolare la posizione della lancetta delle ore, perché per farla avanzare (o arretrare) anche di un’ora soltanto occorre far compiere un intero giro di quadrante alla lancetta dei minuti.
    Qualche problema ulteriore potrebbe manifestarsi nel caso che, per un difetto di montaggio, la lancetta delle ore non fosse perfettamente in fase con quella dei minuti: a quel punto l’unico modo per sistemarla sarebbe quello di portare l’orologio all’assistenza.
    Per la cronaca esistono modelli di altre marche concorrenti (ad esempio Casio) che invece hanno motori distinti per le lancette di ore e minuti, e infatti in quei modelli e’ possibile regolare ore e minuti separatamente.
    Saluti.

  20. Giusto, ma anche alcuni modelli Citizen hanno ore e minuti separati! Come il The Pilot ad esempio.
    In ogni caso non ho controllato e forse mi sbaglio, ma il modello in questione dovrebbe avere anche lui la funzione di “scorrimento veloce” delle lancette…?
    Se si fanno fare velocemente due scatti ruotando la corona mentre si sta regolando appunto la lancetta dei minuti, questa dovrebbe partire e avanzare o arretrare in automatico, finchè non si ferma con un’altro scatto della corona. Per “scatto” intendo quel microclick che si sente ruotando la corona, non l’apertura o la chiusura della stessa.
    Ma ripeto, non ricordo se questo modello implementa detta funzione, al momento sono di fretta e non posso verificare! Valerio84 potresti verificarlo tu?
    Saluti

  21. Valerio84

    Grazie a tutti per le risposte!
    Caro Lamapss ti confermo quanto hai detto nel tuo testo: nel crono pilot le lancette hanno la funzione di “scorrimento veloce”.
    Grazie ancora adesso sono più sereno e posso godermi il mio crono pilot a pieno..
    un saluto a tutti..
    Valerio

  22. Alessandro

    Buongiorno a tutti
    Sono un possessore del suddetto crono pilot radiocontrollato acquistato appena 3 giorni fà.
    Purtroppo per mia sfortuna l’orologio già dal secondo giorno ha segnato uno sfasamento all’indietro di 2 ore circa.
    Ho provato dunque ad informarmi su una possibile riprogrammazione dell’orologio.
    Nel momento in cui riprogrammo esattamente come specificato nei passaggi suddetti l’orologio non risponde allo spostamento MANUALE della lancetta ore e della data.
    Mi spiego meglio: riesco tramite procedura a portare lancetta minuti e secondi in posizione 12 ma non mi è possibile portare quella delle ore( non risponde manualmente una volta premuto il tasto A) e regolare la data.
    In che modo mi è possibile risolvere il problema?
    grazie molte

  23. Buongiorno Alessandro, e grazie di aver visitato il nostro blog.
    Se la lancetta delle ore non risponde al comando ti consiglio di chiamare il capo-tecnico di Technowatch Carloandrea Dho componendo il numero 0184.570063 e chiedendo di lui.
    Ti fornirà gratuitamente tutte le indicazioni per risolvere il tuo problema che si riferisce unicamente all’impostazione dell’ora di riferimento che avrebbe dovuto essere fissata al momento della programmazione.
    Vedrai che risolverai velocemente il tuo problema.
    Cordiali saluti.

  24. Ciao .. bel tutorial.. io ho un problema.. solo oggi le lancette si sono fermate in posizione di orario.. ma all’inizio continuavano a girare a vuoto senza mai trovare alcun orario. Pensi sia un problema di radiocontrollo? O lo devo mandare alla casa?
    Oggi ho fatto un reset.. quello standard.. non so se ne esistono di più ‘profondi’. Da allora non ha ancora sincornizzato.. forse quello?
    Grazie per la pronta risposta!
    Stefano

  25. Buongiorno Stefano,
    dovrei sapere, per cortesia se dopo il “reset” l’orologio si è posizionato sull’orario impostato, pur senza ricevere il segnale.
    Se così fosse il problema si risolve con una ricarica drastica dell’accumulatore, evidentemente scaricato dai tentativi effettuati.
    Consiglio quindi di mettere l’orologio a circa 30 cm. da una lampada (meglio se a luce fredda), per circa 8 ore, CON LA CORONA DI MESSA ALL’ORA COMPLETAMENTE ESTRATTA, e quindi con l’orologio fermo.
    Al termine effettuare l’allineamento delle lancette, l’impostazione dell’orario di riferimento e la messa in orario.
    A quel punto attendere la sincronizzazione automatica, la quale potrebbe avvenire anche dopo un paio di giorni.
    Se incontra difficoltà le consiglio di rivolgersi al capo-tecnico di Technowatch (Assistenza Ufficiale Citizen) al numero 0184.570063 chiedendo di lui, oppure all’email info@technowatch.it, il quale l’aiuterà gratuitamente nelle impostazioni del suo orologio.
    Cordiali saluti e mi faccia sapere.

  26. Giuseppe78

    Ciao Enrico, seguo il manuale ma con la lancette delle ore nn riesco a muoverla quando faccio l’azzeramento.
    Aiutami se puoi! Grazie

  27. Giuseppe78

    Ciao Enrico,
    Sono riuscito a sistemare tutto, tranne i giorni della settimana!
    Grazie!!! Guida molto utile!!

  28. Ciao Giuseppe,
    riguardo al giorno della settimana ritengo sia esclusivamente questione di azzerare in verticale la lancetta relativa.
    Prova e fammi sapere.
    Buona serata.

  29. Gabriele

    Salve a tutti, ho acquistato il mio crono pilot da due giorni ma nonostante riesca a fare tutte le cose come da voi descritte egregiamente….sono più volte che provo a impostare l’ora del l’allarme ma non riesco, inoltre adesso quando premo il tasto A per controllare se l’allarme è inserito su ON o OFF la lancetta dei secondi che mi dovrebbe indicare lo stato è completamente sballata (si allinea in corrispondenza delle ore intorno alle 2 mentre in realtà dovrebbe andare sulle 7 e le 8) qualcuno sa dirmi come devo comportarmi….grazie mille in anticipo.

  30. Buonasera!visto che non ho ASSOLUTAMENTE chiaro il funzionamento l-tm del mio pilot as4050-51e ringrazio anticipatamente chi sará cosí gentile da chiarirmi le idee!grazie infinite

  31. francesco cornacchia

    Salve a tutti.
    Il mio citizen Radio-controllato Sporty-City BY0050, che posseggo da poco più di due anni, da qualche mese la lancetta del cronografo si ferma a trentatre secondi anzichè a 0. Ho provato a fare l’allineamento delle lancette in modo manuale senza successo. Questa anomalia l’ho scoperta il giorno del cambio ora solare-legale. Chiedo agli esperti se mi possono suggerire come poter risolvere il problema considerando che ogni tipo di regolazione diventa impossibile farla, tipo sveglia, perchè manca il riferimento esatto. Grazie anticipato a chi mi aiuta a risolvere il problema.

  32. Buongiorno Francesco,
    se l’allineamento è stato fatto correttamente e non c’è stato alcun intervento successivo sulla lancetta dei secondi, direi che è necessaria una visita all’assistenza.
    Prima, però proverei a rifare l’allineamento: non per sfiducia nei tuoi confronti, ma perché a volte basta tralasciare una manovra anche banale oppure che il circuito non recepisca un bit per avere problemi.
    Facci sapere.
    Salutoni.

  33. francesco cornacchia

    Buongiorno Enrico,oggi ho letto il tuo messaggio.
    Ti ringrazio per la risposta, la visita all’assistenza la farei come ultima soluzione perchè come si sa viene ritirato dal negoziante e mandato al centro assistenza autorizzato. Per questo passa un po di tempo senza avere notizie in merito compreso il costo dell’operazione.
    Non perchè non mi fido ma sono troppo affezionato per starne senza, seppur ne ho un’altro di citizen, questo orologio è diverso da ogni altro, almeno per me. Conto di rifare l’allineamento con più calma sperando di riuscire ad avere il risultato giusto. Vi faro sapere. Saluti a tutti e grazie ancora.

  34. Buonasera a tutti. Ho da pochissimo (2 giorni) acquistato un Citizen Crono Pilot e ho riscontrato un problema: con la corona in posizione 1 e la modalità TME selezionata la lancetta dei secondi, che normalmente dovrebbe fare un giro e poi fermarsi a 30 secondi, continua a girare incessantemente, rallentando nell’intervallo 25-30 secondi, come se volesse fermarsi, ma ripartendo subito dopo come se nulla fosse. Cosa posso fare? Ho già provato e riprovato l’allineamento ma non é cambiato niente. Devo portare il mio orologio in assistenza?

  35. Ciao Enrico,
    sono anche io da una settimana felice possessore di un Pilot Crono Radiocontrollato promaster. Avrei una domanda.
    Non capisco perché il mio orologio nonostante imposto l’orario manualmente, dopo un inizia a perdere l’orario, addirittura si ferma .premetto che la lancetta dei secondi gira regolarmente .grazie anticipatamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *