Oggi 25/02/2013 al mio polso

foto copiaApprofitto della rubrica “Oggi al mio polso” per rispondere al lettore Roberto, il quale ha chiesto quali fossero i miei Citizen personali.

Ovviamente sono molto fiero e soddisfatto del mio Satellitare, già comparso in questa rubrica, che costituisce il pezzo forte della mia Collezione, dedicata ai pezzi più particolari dell’Orologeria.

Naturalmente possiedo anche altri Citizen, e per la precisione due. Sono quindi ben lontano dal livello

dei nostri “senatori” del blog.

I miei Citizen sono ricollegabili a momenti specifici della mia vita.

Il primo, un radio-controllato della famiglia Evo-5, equipaggiato dal calibro H145, ha costituito un “unicum” in Italia per un lungo periodo.

Mi è particolarmente caro perchè mi è stato donato dall’allora Amministratore Delegato di Citizen Europa, quel Dr. Dante Grossi che è riconosciuto come personaggio mitico dell’Orologeria, e vera anima del colosso giapponese, essendo arrivato a ricoprire il ruolo di responsabile mondiale del prodotto.

E’ un orologio molto sobrio, che nella sua semplicità espressiva riesce a svolgere tutte le complicate e utili funzione di World-Time.

Il secondo l’ho acquisito nel 2005, prima di approdare negli USA per far visita a mio figlio, Ufficiale Pilota della nostra Marina Militare, che nella base difoto  Pensacola in Florida, stava frequentando i corsi stessi vissuti nel film “L’Ufficiale Gentiluomo”.

In quell’occasione avevo bisogno di un orologio dual-time, e i radio-controllati erano in realtà … poco diffusi.

Questo Citizen, che monta il calbro C820 è molto particolare, in quanto si presenta come un normale analogico con fondo nero, mentre in realtà il quadrante è un display a cristalli liquidi che su richiesta visualizza secondo fuso orario, data, cronografo e sveglia. Si tratta di un modello a quarzo tradizionale, senza la funzione Eco-Drive, e quindi alimentato a batteria.

Anche le funzioni di questo modello sono semplici da raggiungere, disposte in sequenza e molto intuitive.

Ora ragazzi tocca a voi fotografare i vostri Citizen al polso.

Vi invito anche a leggere l’articolo scritto da Mirko e pubblicato nella sezione “Blog”, dove si può ammirare una delle Collezioni di Citizen più convincenti.


17 Commenti

  1. Francesco C

    Noto con piacere che anche Enrico ha dei modelli piuttosto inconsueti e gli faccio i miei complimenti.
    Domani o dopo posterò un altro paio di ‘al mio polso’ che qui non si sono visti.

  2. Davide2000

    Complimenti al nostro caro Enrico,che ci ha stupito con due polsate molto molto originali,molto belli ed eleganti i suoi modelli.
    Saluti.
    Davide2000

  3. mirko017

    Ciao Enrico,
    mi pare di riconoscere il primo dei due orologi che hai pubblicato.
    Se non ricordo male e’ quello che avevi al polso e che mi avevi mostrato la prima volta che ci siamo incontrati a Sanremo, quando sono venuto a prendere lo Sporty Elegant, e infatti in quell’occasione mi avevi detto che ti era stato donato dal Dr. Dante Grossi.
    Ci sono buone probabilita’ che ancora oggi sia un esemplare unico in Italia.
    Dovrebbe corrispondere piu’ o meno al CB0011-69L disponbile in Giappone.
    Saluti.

  4. Grazie Enrico per la tua pronta risposta e per la tua amabilitá per compartire con noi non solo la tua conoscenza tecnica ma anche la tua collezione personale.

    Saluti,
    R.

  5. Davide2000

    Buonasera a tutti.
    domanda:come faccio a distinguere un vetro zaffiro da uno non?????
    mi spiego meglio,ho trovato un Citizen Skyhawk usato ed in perfette condizioni però non ha garanzia,il prezzo mi pare buono e si aggira sulle 350€,l’orologio e praticamente intonso,non ha segni evidenti che sia stato portato al polso,quindi mi sorge il dubbio(per via del prezzo)che sia un modello importato 🙁 .esiste un altro modo per verificare se l’orologio e di importazione?
    Ringrazio anticipatamente,Saluti
    Davide2000

  6. Francesco C

    I Citizen che hanno il vetro zaffiro riportano la scritta sapphire sul quadrante oppure sul fondello.

    Per capire di piu’ dovresti indicare la referenza dell’orologio, dire Skyhawk non e’ sufficiente ad identificare un modello preciso.

  7. Davide2000

    Ciao Francesco C,hai ragione,perdonami 🙂 ,il modello a vederlo e il solito JY0080-62E, e sinceramente non mi pare di aver letto sapphire sul quadrante e sul fondello non ho guardato!!!!!

  8. mirko017

    Ciao Davide2000,
    sul mio Skyhawk (in acciaio…sigh) la scritta SAPPHIRE e’ sul fondello.
    Non hai specificato se e’ in titanio o in acciaio: anche questo puo’ essere un elemento che incide sul prezzo.
    Infine, se puoi, guarda anche il numero seriale scritto sul fondello, tanto per avere un’idea di quando e’ stato prodotto.
    Saluti.

  9. Davide2000

    Buongiorno mirko017,allora,il modello in questione è in titanio(vista la sostanziale differenza di peso che ho sentito tenendolo in mano,in quel momento indossavo il pilot crono acciaio anche il bracciale e in acciaio e lo confrontato con quello,poi le maglie cigolavano come quelle del mio super pilot che è in titanio,è il cigolio ne determina una poca usura,avendo ancora buon attrito fra loro)detto questo,oggi se ho tempo vado a verificare il codice sul fondello ed un eventuale(SPERIAMO) scritta Sapphire.
    ieri confrontando poi i miei modelli(che sono pochissimi)ed ho notato che nel Super Pilot JY8020-52E la scritta e riportata solo sul fondello,nel Pilot Crono steel AS4020-52E La scritta e riportata solo nel quadrante,nel Pilot steel AS2020-53E nessuna scritta(ovviamente l’orologio lo acquistato in italia da un rivenditore) ed in fine l’ultimo modello regalatomi da mia moglie e anche lui acquistato da un rivenditore è l’AS2025-09E,e non presenta nessuna scritta(…sigh…sigh 🙁 …..),non soche dire!!!!!
    ti ringrazio per le ulteriori informazioni che mi hai dato,Saluti
    Davide2000

  10. Davide2000

    Ciao mirko017,
    dando uno sguardo veloce veloce al catalogo citizen,ho notato che tutti i modelli “Pilot solo tempo ed anche i Pilot Crono in Titanio,presentano tutti la scritta sul quadrante ad ore “8” SAPPHIRE,mentre invece sui modelli in acciaio solo tempo,non solo non presentano alcuna scritta,ma non viene neanche menzionato nella dicitura delle varie caratteristiche e funzioni,mentre invece sui modelli pilot crono acciaio viene scritto sul quadrante e menzionato nei dettagli.
    Saluti

    Davide2000

  11. Francesco C

    A quanto mi risulta il AS2025-09E ha il vetro minerale.

  12. mirko017

    Ciao Davide2000,
    ti confermo quanto detto da Francesco C.
    Nei Pilot il vetro zaffiro e’ presente solo nelle versioni in titanio.
    Quelle in acciaio hanno il vetro minerale.
    Invece nel Crono Pilot il vetro zaffiro e’ presente in tutte le versioni.
    Saluti.

  13. Davide2000

    Grazie Francesco C e grazie anche a mirko017,siete preparatissimi come sempre.per quanto riguarda lo Skyhawk che ho trovato usato il suo codice di riferimento e JY0010-50E e quindi di importazione e con vetro minerale anziché zaffiro,per tanto lo lascio dove lo trovato e mi rivolgo al buon Enrico Cannoletta per un acquisto perfetto e senza problemi.
    Saluti

    Davide2000

  14. mirko017

    Ciao Davide2000,
    se la referenza e’ quella che hai indicato (JY0010-50E) si tratta della versione venduta ad esempio in Inghilterra al prezzo di listino di 469 Sterline (circa 543 Euro al cambio attuale).
    Considera che lo Skyhawk nuovo in Italia ha un prezzo di listino di 690 Euro, quindi, anche ipotizzando un forte sconto, difficilmente potrai acquistarlo a meno di 350 Euro.
    Certo, la versione inglese ha il vetro minerale anziche’ zaffiro, su questo non c’e’ dubbio.
    Valuta tu che cosa ti conviene e/o ti interessa di piu’.
    Saluti.

  15. Davide2000

    Ciao mirko017,grazie per l’interessamento(molto gradito),il prezzo e molto buono per quello usato,ma non ho nessuna garanzia e vista la mia fortuna meglio non rischiare 🙂 ,lo Skyhawk giustamente come dici tu viene venduto di listino a 690 Euro e dubito di riuscire ad avere uno sconto che si avvicina alle 550 Euro,certo il prezzo di quello usato c’è,però preferisco magari prenderne uno in meno in un mese che avere poi problemi con conseguenti mal di stomaco per giorni 🙂 .
    Ne ho visti diversi su eBay in vendita usati e i prezzi più o meno si equivalgono e vanno dalle 400 alle 480 Euro,poi vari Skyhawk Blue Angels e anche loro viaggiano sulle 440/460 Euro,sempre usati e in acciaio.
    Grazie ancora.
    Saluti
    Davide2000

  16. Cari amici,

    Cercando il modello Citizen Cronosphere BU0002-13P ho visto anche il modello BU0003-02P, sembrano iguali, ma ho visto che il secondo ha scritto nel quadrante Made in Japan. Sapete qual é la diferenza tra loro? hanno la stessa cassa, movimento…?
    Grazie e saluti,
    R.

  17. Vincenzo

    Salve a tutti.
    Vi pongo un quesito a cui spero che qualcuno dia risposta. C ‘é un modo per “bloccare” i pulsanti A e B del Super Pilot?
    Vorrei evitare di far illuminare i display inutilmente,preservando il risparmio energetico. Quindi se esiste un modo per disattivare le funzionalitá per digitazioni involontari dei pulsanti a e b, sarebbe meglio. Tra i manuali non ho trovato nulla,o mi sfugge qualcosa?
    Grazie per l aiuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *