l'automatico

Possiedo un bel automatico quello con lo sfondo

e cinturino blu, il “cuore” ê uguale per tutti gli automatici, il mio va indietro di un minuto ogni giorno e mezzo,

chiedevo se é normale..grazie Luca


4 Commenti

  1. Francesco C

    Dato che il tuo automatico non può essere molto vecchio non sono sicuro che abbia già bisogno di una revisione, probabilmente è sufficiente una regolazione accurata dato che il ritardo è decisamente eccessivo. Probabilmente ha preso un colpo che lo ha starato. Dovrebbe quindi essere sufficiente una regolata. E’ un’operazione semplice, sugli orologi meccanici fuori garanzia io me lo faccio da solo e con grande soddisfazione. Spero che Enrico Cannoletta non mi tolga il saluto per questo …

  2. Caro Francesco,
    al contrario ritengo che piccole operazioni di questo tipo possano benissimo essere oggetto di “fai da te”, a condizione però di sapere esattamente come e dove mettere le mani.
    La cosa più deleteria infatti è l’improvvisazione e il pressapochismo.
    Molto utile, però, in caso di regolazione, il cronocomparatore.
    La marcia oraria va correttamente regolata ponendo l’orologio in 6 diverse posizioni.
    Salutissimi.

  3. Francesco C

    Grazie Enrico per avermi rassicurato. Naturalmente non ho un cronocomparatore a mia disposizione ma lo sostituisco con la … pazienza. Mi basta infatti dopo ogni ritocco attendere 12 ore per vederne i risultati e verificare quindi se dover intervenire di nuovo o meno.
    Per quanto riguarda l’automatico di Luca66 secondo te è possibile che uno di questi orologi, sul mercato da non molto tempo, possa già avere bisogno di una revisione completa? Oppure come penso io basta solo farlo regolare?

  4. grazie delle vostre risposte, io il fai da te neanche ci penso, dal momento che non saprei dove iniziare.
    Se mi do rivolgere ad un centro autorizzato citizen devo portarlo a 220km da qui,se invece basterebbe un buon orologiaio di fiducia mi basta portarlo qui in citta.
    In una settimana, mediamente va avanti di 4 minuti.
    grazie,luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *