Video allineamento iniziale delle Lancette sugli orologi Citizen radiocontrollati multifunzionali

La realtà vissuta dietro il banco di un negozio insegna e, nel caso, di rientri al Punto Vendita di Orologi Citizen RadioControllati
Multifunzionali nella maggior parte dei casi la causa è dovuta ad uno “sfasamento” delle lancette che rende di fatto inutilizzabile lo stesso orologio.

“Ci hanno pasticciato sopra” direbbe il ns.Andrea che è il primo che, con poche mosse e minuti, resetta questa Orologi facendoli, in poche mosse,
ritornare ad essere affidabili compagni al proprio polso.

Una operazione semplice sulla carta, a volte difficile per chi ha poco confidenza con la lettura dei libretti di istruzione,
che questo Video consente di affrontare con la stessa facilità dettata dalla Casa Madre.

L’Allineamento iniziale della lancette, in questo modo tecnicamente si chiama, è una operazione che si rende necessaria quando, nonostante che si ricevi correttamente il segnale del RadioControllo, il Gioco Sfere ed il Datario non sono nella posizione corretta.

“Estrarre la corona al primo scatto, ruotare portando il contatore al 6 ad indare lo 0.

Ore, Minuti e Secondi; il contatore ad Ore 10 ed Ore 2 ed il Datario ruotano fino ad una posizione che sarà sbagliata.

La corretta posizione invece dovrebbe essere quella con le sfere posizionate ad Ore 12; il contatore ad Ore 10 alle 24, il Datario tra il 31 e l’1 ed il contatore ad Ore 6.

Per arrivare a questa configurazione bisogna portare la corona ad essere totalmente chiusa, premere il Tasto ad Ore 2 e portare la corona ad essere totalmente aperta.

Si agisce poi sulla Sfera dei Secondi ruotando la Corona portandola ad indicare le Ore 12.
Si preme poi il Tasto ad Ore 2 per agire sulla lancetta di Ore e Minuti che ruoteranno sino ad arrivare ad Ore 12.

In Automatico anche il contatore ad Ore 10 arriverà a Ore 24.

Premete poi il Tasto A per lavorare sul Datario e utilizzando la corona si deve arrivare a porlo tra il 31 e 1.

Contestualmente la lancette del contatore ad Ore 2 deve indicare le Ore 6.

Rimettiamo la corona in una posizione totalmente chiusa per salvare tutte le modifiche, la estraiamo poi di uno scatto e la ruotiamo la lancetta del contatore ad Ore 6 in posizione TIME.

Ora il Gioco Sfere si rimettono in moto fino ad andare indicare la corretta ora e data.

Per maggiori informazioni in merito all’allineamento iniziale delle lancette dei Citizen Radiocontrollati Multifunzionali potete guardare questo video:


9 Commenti

  1. Forse e’ il caso di evidenziare il fatto che le istruzioni mostrate in questo video non valgono indistintamente per tutti i vari radiocontrollati Citizen, ma solo per il Crono Pilot e Crono field e piu’ in generale per tutti i modelli che utilizzano il calibro E670.
    Per modelli diversi non sono applicabili.
    Saluti.

  2. mirko017 “Forse e’ il caso di evidenziare il fatto che le istruzioni mostrate in questo video non valgono indistintamente per tutti i vari radiocontrollati Citizen, ma solo per il Crono Pilot e Crono field e piu’ in generale per tutti i modelli che utilizzano il calibro E670.
    Per modelli diversi non sono applicabili.
    Saluti.”

    Giusta la precisazione di Mirko.

    Complimenti Marco una spiegazione semplicissima anche se le operazioni sono numerose e non semplicissime.

    Devo dire che con il Pilot ho tribolato parecchio per fare l’azzeramento, a un certo punto mi sono stufato e al centro citizen me l’hanno sistemato in 10′.

    Dal momento che hai fatto un ottimo tutorial per il chrono pilot perché quando puoi non fai un video anche per il pilot.

    Penso che sarà utile a molti.

  3. Ciao Marco, complimenti per il post ed il video allegato….colgo l’occasione per unirmi alla richiesta di Rifran in quanto anche io ho un Pilot radio controllato ed una guida con video, potrebbe aiutare molti Citizenmaniaci….
    Ciao….

  4. Cari CitizenManiaci,
    con la presente Vi confermo che un Video dedicato all’allineamento iniziale delle lancette del “semplice” Citizen Pilot è nei ns.progetti. A breve il ciak della riprese. A presto…e grazie

  5. Ciao Marco….sono contento della notizia…

  6. Ben venga naturalmente qualsiasi strumento che possa essere di aiuto.
    A onor del vero pero’ devo dire che, pur essendo arrivato, per ora, a collezionare l’insano numero di 31 Citizen, di cui 28 radiocontrollati, non ho praticamente mai avuto la necessita’ di correggere la posizione di riferimento ne’ di resettare completamente l’orologio.
    Anzi, per dirla tutta, ho volutamente modificato la posizione di riferimento solo in 4 modelli della serie AT4*** spostandola avanti di 1 ora, ma non si e’ trattato di un guasto, bensi’ di una precisa scelta per far si che l’orologio, credendo di indicare l’ora di Londra indicasse in realta’ l’ora italiana.
    In effetti sono convinto che, almeno nel 90% dei casi, gli utenti si cimentano in azzeramenti e settaggi vari semplicemente perche’ sono preoccupati del fatto che l’orologio non ha ricevuto il segnale per qualche giorno e dunque si agitano e pensano subito ad un guasto.
    Magari invece il problema e’ dovuto solo ad una carica insufficiente o a cattive condizioni meteo, per cui basterebbe lasciare un po’ l’orologio al sole e riprovare piu’ tardi a ricevere il segnale.
    Invece l’agitazione fa si che si intraprendano manovre “sconosciute” (nel senso che magari non sono neppure state lette completamente le istruzioni…) con conseguenze spesso peggiori del problema che si voleva risolvere.
    Quindi in conclusione, come ho detto all’inizio, ben venga qualsiasi strumento che possa aiutare gli utenti ad effettuare in autonomia le regolazioni dell’orologio, ma forse sarebbe ancora piu’ utile una conoscenza delle comuni problematiche che possono verificarsi in particolare con i radiocontrollati e che possono generalmente essere risolte senza dover ricorrere a sistemi drastici.
    Saluti.

  7. Hai ragione mirko017: spesso una persona che si avvicina per la prima volta ad un radiocontrollato Citizen (parlo per esperienza personale) non ha ancora avuto la possibilità di comprendere fino in fondo i vari parametri e il funzionamento reale del principio che c’è alla base, spesso ci sono alcuni fraintendimenti, a volte ci si può aspettare una cosa piuttosto che un’altra (come il fatto che si sincronizzi OGNI notte e se perde una ricezione c’è qualcosa che non va, quando invece è assolutamente normale), e la SUPER APPRENSIONE di un nuovo appassionato può portare ad agire, come dicevi tu, di impulso, drasticamente, senza rendersi conto che in effetti ci si può meglio informare prima di metter mano sull’orologio stesso, resettando tutto o modificando la posizione di riferimento…

    Ma poi con un minimo di esperienza si impara e si capisce meglio la natura di un radiocontrollato, e tutto viene naturale 😉 🙂

  8. Rispondendo a Mirko
    può essere vero che un “novizio” di Radiocontrollati alla prima mancata ricezione o al cambio di ora legale non effettuato provi a fare manovre sconosciute,
    ma può anche capitare come a me che l’ho preso di secondo polso che fosse scarico e non resettato correttamente e alla prima ricezione segnasse tre ore di differenza.

    Quindi ben venga un altro video tutorial

  9. Non c’e’ dubbio rifran. L’ho detto io per primo nel mio messaggio precedente: ben venga qualsiasi strumento che possa essere d’aiuto.
    Ammetterai pero’ che il tuo e’ un caso un po’ particolare che di sicuro non rientra in quel “90%” di casi a cui facevo riferimento.
    Saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *