Vetro minerale o zaffiro ?!?

IMG_0862

Dopo aver comprato questo bellissimo orologio, mi è sorto un dubbio: il vetro è minerale o zaffiro?
Non essendo riportata alcuna indicazione sull’orologio né sul libretto, ho chiamato il negoziante (da me conosciuto e stimato, insomma non mi ha mai dato fregature) che mi ha assicurato che anche se non c’è scritto nulla, questo genere di orologi montano tutti il vetro zaffiro.
Preciso che il mio è il modello d’acciaio e non titanio.
Grazie per chi mi sa fornire indicazioni


7 Commenti

  1. Francesco C

    La Citizen scrive sempre sull’orologio se il vetro è zaffiro: la scritta appare sul quadrante oppure sul fondello.
    In mancanza della dicitura ‘sapphire’ il vetro deve essere considerato minerale.
    Comunque ho controllato per sicurezza anche sul mio esemplare (uguale al tuo ma con il cinturino in kevlar) e la scritta non c’è nemmeno sul mio.

    Secondo me non bisogna farsene un problema, è vero che il vetro in zaffiro artificiale è più duro e quindi più resistente ai graffi ma allo stesso tempo risulta più fragile e quindi meno resistente ai colpi.

    Infine il tuo orologio pare mi sia un AS2020-53E e come puoi facilmente controllare sul sito Citizen non viene menzionato il vetro zaffiro per questo modello (solo sul titanio ed è scritto sul quadrante):

    http://www.citizen.it/art/radiocontrollato/pilot/pilot-acciaio/AS2020-53E

  2. mirko017

    Ciao massimognagnetti,
    ti confermo cio’ che ti ha gia’ detto Francesco. Sul Pilot in acciaio c’e’ il vetro minerale e non quello zaffiro che invece e’ presente sulla versione in titanio.
    Mi stupisce il fatto che il tuo negoziante di fiducia ti abbia assicurato che il vetro e’ zaffiro.
    Saluti.

  3. massimognagnetti

    Grazie per le indicazioni. Mi sono recato dal negoziante che ha precisato che si tratta di cristallo minerale “molto resistente” ai graffi.
    Voglio approfittare della Vostra cortesia domandandovi quanto quest’ultimo sia delicato o meno..
    Grazie
    Massimo

  4. Francesco C

    Puo’ sembrare strano ma le cose piu’ pericolose per i cristalli degli orologi sono i muri. Nell’impasto degli intonaci, soprattutto quelli per esterno, ci sono delle particelle di quarzo durissime che rigano pure lo zaffiro sintetico.
    A perte incidenti particolari comunque i cristalli degli orologi non si rigano poi tanto facilmente e bisogna anche sapere che graffi non troppo profondi si possono levare con pasta di ossido di cerio esattamente come con il polish sui parafanghi.

  5. massimognagnetti

    Ho capito … ed ora mi posso veramente godere questo fantastico gioiello.
    A proposito quando c’è stato il cambio dell’ora a voi ha funzionato?
    A me no (nonostante le impostazioni dell’orologio fossero impostate esattamente) ed ho dovuto farlo manualmente il mattino successivo (ho dormito un’ora in +)
    😉

  6. Francesco C

    Io ho una dozzina abbondante di radiocontrollati di quattro marche diverse e domenica mattina solo una meta’ segnava l’ora giusta, gli altri si sono regolati solo lunedi.

  7. Stefano Bonfatti

    Possiedo il modello in Titanio (quindi vetro zaffiro) da più di 9 anni con uso quotidiano, nessun graffio a fronte di innumerevoli botte.Non avrei timori neanche con quello minerale perché il vetro,in questo modello,è piatto e riparato dalla cassa nel bordo,diversamente dal Field che ce l’ha bombato. Anch’io possiedo vari radiocontrollati (è una mia fissazione) i Citizen non hanno mai sbagliato un cambio di ora legale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *