Top Five Gli Orologi Citizen Più Venduti

Senza avere la presunzione di rappresentare tendenze globali, potrebbe essere semplicemente curioso svelare la ns.classifica personale in merito agli orologi Citizen più venduti nel ns.negozio; sono Marco Limbiati, concessionario Citizen a Sesto Calende in provincia di Varese.

Una possibile guida per chi, alla vigilia di importanti Regali di Natale, possa o voglia essere confortato da scelte comuni.
Per farlo non ci basiamo su senzazioni personali ma ci rivolgiamo ai freddi numeri forniti dal programma di gestione magazzino.

Numeri che valgono sino ad oggi e che si basano su un censimento di oltre due anni.
Cifre anche non condivisibili e destinate a cambiare sotto l’impulso di nuovi modelli destinati a veloci performance di vendita.

Dando un occhio ai primi cinque si scopre come la clientela stia premiando l’innovazione e la qualità assoluta anche se la classifica ci riserverà una sorpresa di certo non inaspettata.

Il gradino più alto è occupato dal Chrono RadioControllato Multifunzionale nella veste più importante (con cassa e bracciale in titanio) e nel colore prediletto (il nero anziche il blu).
L’AS 4050-51E con funzionalità che associa la tecnologia del RadioControllo e dell’Eco-Drive a quella di un Chrono al 20°di secondo con Doppio Fuso Orario e Allarme.

Multifunzionali che, nelle differenti vesti, vanno a posizionarsi nei primi cinque gradini di questo esteso podio.

Non per niente infatti troviamo la versione con cassa e bracciale in acciaio (l’AS 4020-52E)
e il modello con Cinturino in Pelle associato alla Cassa in robusto steel (l’AS 4020-36E) rispettivamente al 3° e 5°.

Ad un passo dalla vetta (al 2°posto) invece un modello intramontabile la cui immagine è associata costantemente
a Citizen (non per nulla lo troviamo anche nel header grafico di CitizenMania).
Parliamo dello storico Aqualand I anche se in molti oramai hanno familiarizzato anche con la sua referenza tale da essere facilmente ricordata a memoria (il JP 2000-08E).

La funzionalità oramai viene incalzata dalla tecnologia eco-drive (funziona ancora con tradizionali batterie)
e i dati forniti (per lo più della modalità Diving) sono ancora limitati ad una ridotta finestrella digitale
ma il fascino anni ’80 non ha rivali.

Sarà l’invasivo sensore di profondità che ne caratterizza l’estetica o il robusto cinturino in gomma:
la carica dei nostalgici o di chi non può non averlo gia visto o indossato almeno una volta lascia il segno anche nella ns.TOP FIVE.

Rimane da scoprire solo il 4°posto che viene assicurato dal modello che per primo ha segnato il passo di Citizen
nell’era del radiocontrollo : l’AS 2031-57E, il Pilot con Cassa e Bracciale in Titanio con l’inconfondibile quadrante con Regolo Calcolatore che ha stregato molti.

La ns.Top Five, i cinque Orologi Citizen da noi più venduti : se siete tentati da un Citizen certamente un’ottima guida.