The Pilot BY0081-54E, benvenuto al mio polso! Breve recensione

L’ho studiato, l’ho confrontato, alla fine l’ho scelto, e l’ho aspettato e desiderato tanto… e alla fine sono riuscito ad averlo! Dopo alcuni giorni di utilizzo, è il momento di scrivere un articolo a riguardo.

Metterlo al polso è una sensazione indescrivibile che solo un appassionato può provare =)

DSCN2882Un orologio sportivo ma di insita eleganza grazie anche alle rifiniture lucide del bracciale, combinate alla sportiva zigrinatura delle corone ed attorno al quadrante (esternamente); 45 mm di cassa per il movimento H610 che fornisce molte informazioni rimanendo allo stesso tempo ben chiaro e leggibile, oltre che molto gradevole all’occhio.

DSCN2881

 

 

 

Il quadrante è così strutturato: ghiera bidirezionale interna con regolo calcolatore, azionabile dalla corona posta ad ore 8; finestrella per il calendario con il giorno del mese e la città di riferimento per il fuso orario a ore 4; indicatore dell’allarme sulla tacca delle ore 2 (per verificare se l’allarme sia attivo o meno basta estrarre la corona in posizione 2, tutta fuori, e la lancetta dei secondi del cronografo indicherà lo stato, mentre le lancette di ore e minuti indicheranno l’orario in cui è impostato l’allarme stesso); indicatore dell’ora legale attorno alla tacca delle ore 8 che permette, estraendo la corona in posizione 1, di sapere se l’ora visualizzata corrisponde all’ora legale o solare e se l’impostazione è automatica o manuale (sempre grazie alla lancetta dei secondi del cronometro che indicherà lo stato relativo); indicatore della ricezione del radiocontrolo posto attorno alla tacca delle ore 12; sotto-quadrante a ore 10 con i minuti del cronografo e indicatore dello stato di carica del sistema Eco-Drive (basta premere il pulsante A ad ore 4 per vedere la lancetta dei minuti del cronometro indicare lo stato della carica con una delle 4 tacche disponibili); sotto-quadrante a ore 2 con indicazione delle 24 ore; sotto-quadrante ad ore 6 con i secondi dell’ora e indicazione della stazione radio dalla quale si riceve il segnale del radiocontrollo nella attuale posizione geografica.

La corona è a 3 posizioni: 0 chiusa, 1 leggermente estratta, 2 totalmente estratta ed è a scatto semplice, senza vite.

Le funzioni sono molteplici, molte appena elencate descrivendo il quadrante.

Il cronografo ha la precisione di 1/5 di secondo e misura fino a un’ora.

E’ un radiocontrollato a 5 canali con l’ora UTC e l’ora di 26 città del mondo, una per ogni fuso orario.

Da menzionare il calendario perpetuo, che è programmato per funzionare in totale autonomia (ora legale e solare, mesi di 30, 31 o 28, anni bisestili) fino al 28 febbraio del 2100.

Funzione di risparmio energetico: se l’orologio viene riposto al buio per più di 6 giorni, tutte le lancette si arrestano per mantenere la carica. Anche questo movimento, come tutti gli eco-drive, dispone di un avviso di carica insufficiente: se l’autonomia dell’orologio arriva a rasentare una settimana, la lancetta dei secondi si sposta di 2 unità anzichè di una (in questo stato tutte le funzioni secondarie dell’orologio sono disattivate).

Un’altra funzione è il movimento automatico delle lancette. Quando si imposta l’allarme, o anche l’ora in modo manuale, le lancette dei minuti si spostano di minuto in minuto (insieme a quella dei secondi) in modo automatico ogniqualvolta si agisce sulla corona, che al tatto compie degli “scatti”. Se si fanno fare due scatti consecutivi alla corona in modo veloce, la lancetta dei minuti inizia a scorrere da sola nella direzione voluta, quindi si fermerà nella posizione desiderata con un terzo scatto della corona.

L’orologio è interamente in Super Titanio Ti+IP con vetro Zaffiro antigraffio, per una leggerezza unita ad una resistenza senza compromessi. Resistente all’acqua fino a 20 bar.

Passatemi la qualità, questo è un pò l’effetto che restituisce al buio:

DSCN2889

Anche la scatola in cui viene venduto è accattivante e ne mostro alcune foto:

DSCN2873

DSCN2874
DSCN2877DSCN2875Questo modello è stato chiamato The Pilot e combina la sportività della linea Pilot alla funzionalità dell’Evolution 5 (infatti nella “scocca” Pilot c’è, come già detto, il movimento H610, proprio dell’Evo5).

Personalmente trovo questa combinazione molto azzeccata, è di sicuro un modello must-have per gli appassionati Citizen.

Sto sicuramente dimenticando qualcosa, viste tutte le cose che si possono citare in merito a questo gioiello tecnologico, ma al momento non so che altro dire! Ce l’ho al polso proprio ora e questo mi rallegra la giornata e mi fa sentire meglio 😉

E’ sempre un piacere condividere i nuovi acquisti con voi altri appasisonati!

Come sempre, se avete domande o curiosità i commenti servono per questo!

Saluti a tutti


16 Commenti

  1. Francesco C

    Un appassionato americano ha appena ricevuto uno di questi orologi e nella sua entusiastica recensione oltre ad un video lunghissimo ha pure inserito delle foto che mi pareva di avere già visto, infatti …

    http://forums.watchuseek.com/f21/just-arrived-promaster-sky-nighthawk-pilot-by0085-53e-h610-juicy-pictures-video-998000.html

  2. Ahah mi hanno rubato le foto!!!! Voglio i diritti!!! =D
    Scherzi a parte fa piacere vedere che le passioni si accomunano anche da un continente all’altro… e che qualcuno ha apprezzato le mie foto 😉

    Grazie della segnalazione!

  3. Ho difficoltà a regolare l’ora , credo di aver fatto confusione cliccando tasti a caso e azionando l ‘allarme . Potresti darmi info su come mettere l’ora e disattivare l’allarme ? Nella scatola non mi hanno dato il manuale d’istruzione . Grazie

  4. Condivido ogni singola parola. É al mio polso da tre giorni. Fantastico. Non mi hanno dato questa bellissima scatola. Tornero` in negozio a reclamarla!
    Un saluto a tutti gli appassionati del forum

  5. Ma quanti giorni di sole deve prendere per caricarlo al massimo?!!
    L`orilogio é fisso sulle 3 tacche e 1/2. E’ diventata una sfida:) L’ aspetto positivo é che non diminuisce. Per l’h610 il sito
    http://www.citizen.com.hk/en/about-us/technology/eco-drive/charging
    riporta per la carica completa NA.
    Non ne faccio un problema, é che sto fraternizzando con il giocattolo nuovo:)

  6. Francesco C

    @Salvo: forse c’è un malinteso, mi insospettisce la tua frase ‘3 tacche e 1/2’ – l’indicatore del livello di carica indica sempre il centro di ciascun settore, quindi la lancetta non arriva mai a fondo scala. Questo è spiegato in alcuni manuali ma non in quello del The Pilot. Però guardando bene la figura del tuo manuale puoi capire a che cosa mi riferisco:

    http://it.tinypic.com/r/14b1atl/8

    la lancettina non arriverà mai a fondo scala perchè è fatta in modo da indicare ciascuno dei settori colorati, quindi non si tratta di un misuratore continuo ma di uno con 4 soli livelli – il livello più alto è mostrato indicando il centro del settore colorato più ampio, così come viene indicato sempre e solo il centro dei settori più bassi.

    Mi sono spiegato con sufficiente chiarezza?

  7. Francesco C

    Come ricordavo, per altri modelli come l’U680 questa storia viene spiegata chiaramente (4 soli livelli e centro di ciascun settore):

    http://it.tinypic.com/r/k4894h/8

  8. Grazie mille Francesco. Ora capisco quando mi dicevi che si trattava di in banale voltmetro, neanche molto preciso:) Sei stato di grande aiuto.
    Un saluto
    Salvo

  9. Questo forum é veramente ricchissimo di informazioni, grazie ancora a tutti voi, che compensate ampiamente i limiti del sito ufficiale. Dovreste pretendere di essere linkati per tutti gli aspetti tecnici dal sito ufficiale.
    Saluti

  10. Francesco C

    Il motivo per cui mi trovo bene sui forum (e sono su vari, non solo di orologi) è che lo scambio di informazioni, esperienze e consigli avviene diciamo così ‘alla pari’ cioè fra appassionati e non fra la casa ed i suoi clienti. Si tratta quindi di esperienza diretta delle persone nell’acquisto e l’uso di certi prodotti. Nel bene e nel male.

    Questo blog di Citizen dà in più delle informazioni tecniche che vengono da fonte qualificata ed in effetti gli articoli di Enrico Cannoletta sono sempre interessanti da leggere. Trovo lodevole che la Casa se ne stia in disparte così da non trasformarlo in una serie di spot pubblicitari.

    Cito solo come curiosità che c’è un blogger americano (del quale non darò il nome per non fargli pubblicità) che pubblica periodicamente delle ‘recensioni’ video strapiene di parolacce e volgarità nel corso delle quali stronca costantemente tutti i prodotti che recensisce. Per quanto incredibile possa sembrare questo tizio ha un certo seguito, probabilmente formato da persone che, non potendosi permettere gli orologi recensiti, amano sentirne parlare male. E’ in corso questa settimana da parte di questo tizio un attacco tremendo ai Longines, che secondo lui sono prodotti vergognosi. Lui naturalmente non usa un linguaggio così educato …
    Questo tanto per dire quanto può essere vario questo mondo di blog e forum.

  11. Alla fine penso tu abbia ragione. Chi vuole trovare informazioni le trova, parlo per esperienza personale, visto che volevo sapere fino in fondo cosa porto al polso.

  12. Ciao ragazzi. Perdonatemi se replico anche quu un post ma il Thread mi sembra più seguito. Innanzitutto grazie delle recensioni su questo orologio. Anche se non più nuovissimo L’ho preso e sono in attesa che arrivi. Nel frattempo ho approfondito con la lettura del manuale, per essere pronto ;), tutto chiaro ad eccezione del fatto che non ho capito come si imposta il doppio allarme, qualcuno può aiutarmi? Grazie ancora

  13. Buongiorno,è normale che la lancetta indichi Parigi?

  14. Francesco C

    La lancetta indica Parigi e non Roma perchè dai tempi in cui ‘Roma caput mundi’ sono purtroppo passati 2,000 anni e noi italiani oggi contiamo pochino.
    Quindi se lo spazio disponibile è limitato tutti mettono Parigi come indicazione del CET cioè dell’orario dell’Europa Centrale.

  15. andrea morabito

    Potrei chiedere dove sia possibile acquistare la custodia trasparente mostarta al seguente link?
    http://www.citizenmania.it/articoli/the-pilot-by0081-54e-benvenuto-al-mio-polso-breve-recensione/

  16. Ciao Andrea, io non l’ho acquistata a parte: quando ho comprato l’orologio, qualche anno fa, era di corredo. Una confezione premium, per così dire…
    Non so se la fanno sempre, dovresti provare a chiedere in gioielleria, se vuoi acquistare l’orologio o se già lo hai acquistato li, se riescono a fartela avere.
    In bocca al lupo =)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *