Satellitare o Lunare?

In attesa che arrivi un satellitare a portata di tasca,mi sono buttato su un lunare,che ho visto per puro caso in un negozio di periferia,e che non ne conoscevo l’esistenza.

Naturalmente è un Citizen, AG2190-01X,retrogrado,nel senso che ha già i suoi anni,infatti è a pila,ma il modello non ha niente da invidiare ai più costosi svizzeri con fasi lunari.  Come vedete dalla fotografia i quattro cerchi indicano il più estremo il calendario,evidenziato da una mezza lunetta,mentre quelli racchiusi e più ridotti i giorni della settimana e i mesi dell’anno con a ore sette le fasi lunari.
La cassa è in acciaio satinato con ghiera a ore quattro.

Il vetro è un semplice minerale,ma solo il cinturino,in vera pelle,come da tradizione Citizen,vale da solo il prezzo totale:115 euro.Lancette nere su sfondo grigio per un ottima visione dai

quaranta in sù. Mi è subito piaciuto ed è molto più portabile del Moonphase,ma quello è tutta un altra storia.Con questo siamo arrivati a otto,due però sono della moglie,se no che Citizenmaniaco sarei? 

Ciao a tutti


1 Commento

  1. Paolo63

    Me lo hanno regalato nel 2007, davvero molto bello ed originale con mese, giorno della settimana e data indicata da lancette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *