Lady Citizen

L’orologio è una prerogativa e uno sfizio quasi unicamente maschile, basta dare uno sguardo al nostro blog per rendersi conto di quanto il gentil sesso sia poco presente, e quello che fà più male è scoprire che quando si affacciano in questo affascinante mondo siano vittime di commercianti, se così li vogliamo chiamare, senza scrupoli, molte volte ignari di quello che vendono e in maggioranza impreparati tecnicamente.

Leggere a tal proposito quello che è successo alla nostra amica Carlotta 64 e al suo ex modello EG3125-59D , dico ex perchè l’ha sostituito con un altro marchio data l’incompetenza di chi l’ha venduto.Spero che la casa madre prenda provvedimento,anche per una questione di prestigio del marchio e per evitare in futuro simili  inconvenienti ad altri acquirenti.Considero la Citizen all’avanguardia dell’orologeria,sia per le tecniche adottate che per i prezzi contenuti,se riesce a controllare anche il marcheting di chi gestisce i suoi prodotti penso che avrà pochi rivali in futuro.Detto questo,era un peso che dovevo togliermi,passo al mio nuovo acquisto,o meglio al regalo che ho fatto alla mia neo sposa e non poteva essere che uno sfavillante eco-drive che ho inquadrato da un rivenditore italiano,e l’ho sottolineo,presente sul sito ufficiale,e che non avevo mai visto prima da nessun commerciante e neanche nelle collezioni ufficiali.Citizen Lady Dual Time,HY1002-01D.Macchina semplicissima,con la particolarità del doppio quadrante,molto utile quando ci rechiamo in Cina per avere sotto tiro anche l’orario italiano.Il modello esposto differenzia solo per  il colore della cassa,quello di mia moglie è dorata e il cinturino è in coccodrillo tinta crema.E’ il suo primo Citizen,spero che se nè innamori così da poter aumentare il gentil sesso presente su questo spendido e unico blog e magari incoraggiarne altre a seguirci

con più assiduità.Un cordiale Saluto.


11 Commenti

  1. mirko017

    Ciao Ernesto,
    e’ un modello indubbiamente originale che faceva parte della collezione OF 2009.
    Facendo una ricerca in internet puoi ancora trovare la pagina di riferimento a questo link:
    http://www.citizen.it/citizen_jsp/articolo.jsp?CdCollezione=EOF9&CdFamiglia=9of3&CdModello=HY1000&CdArticolo=HY1002-01D

    anche se tale pagina non e’ piu’ accessibile direttamente dal sito ufficiale.
    Saluti.

  2. Ciao mirko,resto stupefatto della tua conoscenza su tutti gli orologi Citizen,frutto senz’altro della tua grande passione per questo marchio e da anni di esperienza,e sapere che sai tutto è per noi principianti un valido motivo per chiederti sempre un consiglio,certi che sarai sempre a disposizione con la tua genuina e spensierata cordialità. Saluti

  3. mirko017

    Ciao Ernesto,
    ti ringrazio, ma non devi sopravvalutarmi, non e’ vero che conosco tutti gli orologi Citizen e non mi considero neppure un grande esperto.
    Diciamo semplicemente che quando vedo qualcosa di originale o di interessante mi piace documentarmi e, fortunatamente, oggi grazie ad internet la cosa e’ molto piu’ facile.
    E’ in questo modo che ho scoperto ad esempio molti modelli non disponibili in Italia ed ho trovato varie informazioni utili.
    E poi mi fa piacere condividere queste informazioni con altre persone.
    Saluti.

  4. TORRE FABIO

    Buongiorno a tutti. Ho visto un CITIZEN world perpetual retrograde BR0010 56E dual time, potete gentilmente spiegarmi la differenza con l’altro world perpetual?
    grazie per la risposta

  5. mirko017

    Ciao FABIO,
    innanzitutto immagino che “l’altro” world perpetual a cui ti riferisci sia quello di cui abbiamo parlato in un altro post (Citizenmania Limited Edition).
    Detto questo, a parte le ovvie differenze estetiche tra i due modelli, c’e’ da dire che il BR0010-56E non e’ radiocontrollato, ma e’ un normale Eco-Drive che monta il calibro J304.
    Ne esiste anche una versione con il quadrante blu che ha il codice BR0010-56L.
    Esteticamente si nota subito la finestrella della data collocata insolitamente a ore 12 e la lancetta delle 24 ore posta a ore 6: tale lancetta non compie un movimento circolare, bensi descrive un arco da 0 a 24 e poi torna indietro e ricomincia.
    E’ inoltre dotato di una ghiera rotante per leggere l’ora delle varie citta’ del mondo.
    Credo tuttavia che sia un modello di qualche anno fa, ancora reperibile su internet, ma non mi pare che sia piu’ a listino, o almeno non compare sui vari siti Citizen del mondo.
    In Italia non ricordo di averlo visto, pero’ sono disponibili le istruzioni in lingua italiana:
    http://www.citizenwatch.jp/support/pdf/j304/i.pdf

    Cosi’ se vuoi puoi documentarti un po’.
    Saluti.

  6. TORRE FABIO

    Ciao Mirko017,
    grazie per la risposta. No,mi riferivo al world perpetual in generale, ossia vedendo diverso il quadrante, non sapevo proprio quali diversità potessero avere e il radiocontrollo mi sembra che sia la principale differenza. L’ho visto al polso di un signore al mercato e non ho potuto esimermi dal chiedergli il modello… e in effetti era molto preparato perchè in un secondo mi ha risposto, dicendomi che possedeva anche un pilot… che sia un citizenmaniaco?
    Per finire credo che Ernesto abbia proprio ragione…. li conosci tutti!!!!

  7. mirko017

    Ciao FABIO,
    no, lo ripeto, non e’ vero che li conosco tutti.
    Nel caso specifico, prima del tuo messaggio non avevo mai visto il BR0010-56E.
    Ma e’ stato sufficiente fare una ricerca con Google digitando ‘Citizen BR0010-56E’ per trovare una montagna di immagini e di informazioni.
    A proposito, se ti capita di incontrare nuovamente quel signore potresti chiedergli dove e quando lo ha comprato perche’, come ho scritto in precedenza, non sono riuscito a capire in quale paese fosse commercializzato.
    Inoltre, se gia’ non lo fa, potresti invitarlo a frequentare questo sito.
    Saluti.

  8. TORRE FABIO

    Buongiorno a tutti. Mirko, ho incontrato per caso questo Signore in un noto mercato ortofrutticolo del centro, dove io non vado peraltro quasi mai, stavamo comprando, e mi sono limitato vedendo che l’orologio era citizen a chiedergli che modello fosse, lui mi ha risposto, io mi sono scritto il modello, ma non ci siamo dilungati.
    Se per caso dovessi rivederlo, cercherò di parlargli nuovamente…. Devi sapere che ho la mania di guardare gli orologi al polso delle persone, così come la passione per le penne stilografiche…. Mi si prenderà per folle? Spero di no. saluti

  9. mirko017

    Ciao FABIO,
    stai tranquillo, tutti abbiamo le nostre passioni.
    Anch’io ad esempio tendo sempre a guardare gli orologi delle persone. Mi capita anche con i personaggi che vedo in TV.
    Comunque, facendo ulteriori ricerche, credo di aver capito che l’orologio in questione era un modello in vendita nei mercati asiatici alcuni anni fa e che poi non e’ stato piu’ prodotto.
    Esistono comunque ancora oggi altri modelli esteticamente diversi che pero’ utilizzano lo stesso calibro J304 come ad esempio il BR0120-07A ed il BR0123-09E disponibili in Inghilterra.
    Saluti.

  10. Ciao Mirko e Fabio.
    Quella di osservare il polso delle persone deve essere una sorta di “feticismo” (naturalmente metaforico), che prende tutti gli appassionati di orologi.
    Devo confessare che anch’io mi sorprendo spesso a soffermare lo sguardo sull’orologio che indossa un passante, un mio interlocutore o il personaggio famoso che vedo in TV.
    A Fabio devo dire che condivido con lui la passione per le stilografiche.
    Tornando a bomba, e quindi al Citizen BR0010, devo dire che si tratta di un modello con le 24 ore retrograde a ore 6, come giustamente ha osservato Mirko, che ha fatto una rapida apparizione anche in Italia.
    Ciaoooooo.

  11. Francesco C

    Anch’io guardo sempre gli orologi che portano gli altri ma stranamente provo un fastidio terribile se guardano il mio, tanto che appena me ne accorgo tendo subito a nasconderlo sotto la manica o a mettere la mano in tasca. Strano no?
    Io considero il mio orologio un fatto privato, lo porto per il piacere che dà a me, non per mostrarlo agli altri. Se si fà eccezione per gli Eco Drive, io infatti porto l’orologio coperto dalla manica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *