IL MIO RADIOCONTROLLATO NON LO SEMBRA POI MOLTO…

foto

Buon giorno a tutti, io sono appena entrato in possesso di questo splendido WR200 radiocontrollato. Fin'ora non ne avevo mai posseduto uno e vorrei chiedervi un'informazione, dopo aver letto più volte il libretto delle istruzioni ho capito che l'orologio si aggiorna da solo alle 3.00 AM ed alle 4.00 AM (c'è comunque la possibilità di aggiornarlo manualmente tenendo premuto il pulsante sotto le 4) questo ovviamente avviene se ha segnale. Per controllare il segnale basta fare una breve pressione sempre nel pulsante sotto le 4 perchè l'orologio ne segnali la presenza e l'intensità….ed ecco il mio problema…. da quando l'ho acquistato non ho mai trovato un posto in cui il mio orologio riesca a ricevere il segnale. Sapete darmi qualche indicazione? Può essere che la ricezione dell'aggiornamento sia stato spento prima che lo acquistassi?

Spero di aver un aiuto da voi in alternativa andrò dove l'ho acquistato e chiederò spiegazioni!

Grazie Mille


39 Commenti

  1. Davide2000

    Ciao Mattia e benvenuto su citizenmania,allora,vediamo se ho capito e ti posso in qualche modo aiutare,per quanto io sappia la ricezione del segnale dell’orologio non è attivabile e disattivabile a piacere,quando tu premi brevemente il pulsante posto a ore “4” l’orologio ti indica il segnale con cui e avvenuta l’ultima ricezione che ha effettuato ad esempio “H”,”M”,”L” oppure “NO” ricezione fallita.
    Le ricezioni che hai provato ad effettuare le hai fatte sempre nello stesso punto(per intenderci all’interno di strutture e/o casa tua)se così fosse potresti provare ad andare in un punto alto e possibilmente fuori dalla portata di aeroporti e ripetitori telefonici e dopodiché effettuare una ricezione manuale,per così escludere il buon funzionamento del ricevitore.
    Salutoni

    Davide2000

  2. Francesco C

    Effettivamente sul movimento h461 che equipaggia il pilot non è possibile disattivare la ricezione automatica.
    Bisogna però dire, come scritto in altra parte del blog, che in questi giorni la ricezione è stata in generale pessima a causa delle perturbazioni che si sono susseguite, anche i miei 12 radiocontrollati hanno mancato parecchie regolazioni. Occorre avere pazienza ed attendere il bel tempo.
    Mattia non ci dice dove abita e questo è un particolare di grande importanza perchè il raggio d’azione del trasmettitore di Francoforte non è enorme ed in alcune zone arriva a malapena. Il consiglio comunque, in linea con le istruzioni, è quello di caricare bene l’orologio esponendolo al sole il più possibile e non portandolo sotto la manica della giacca ma in piena luce e poi evitare le ripetute ricezioni manuali che affaticano inutilmente la batteria. Se l’orologio viene lasciato la notte vicino ad una finestra che guarda a Nord Est (e magari lontano dal modem wifi acceso) prima o poi la ricezione avverrà, questo dice l’esperienza ormai decennale con questi orologi.

  3. Mattia B.

    Ciao Davide, intanto ti ringrazio dell’informazione, comunque le prove che ho effettuato di aggiornamento dell’orologio sono state effettuate sia all’intenro che all’esteno insomma un po’ ovunque!!! Devo dire però che l’orologio anche se con 2 giorni di ritardo si è aggiornato in automatico con l’ora legale, ma se schiaccio il pulsante posto alle ore 4 continua a dirmi che la ricezione è fallita.
    Non so se portare l’orologio al rivenditore per farlo controllare… Secondo te?

  4. Davide2000

    Ciao Mattia,prego figurati,direi che il fatto che si e regolato da solo e testimonianza del suo corretto funzionamento,poi se leggi il post di Francesco e anche i miei,nell’ultimo periodo abbiamo avuto un po di problemi con le ricezioni,sono diventate “pigre” 🙂 .seguirei attentamente anche i consigli riportati da Francesco (in materia e senza dubbio più esperto di me)una buona carica dell’orologio garantisce a tutto il circuito un ottimo funzionamento soprattutto nelle ricezioni che richiedono un dispendio energetico non indifferente……..a parere mio il tuo Gioiellino va e non ha nessuna anomalia.
    Salutoni

    Davide2000

  5. mirko017

    Ciao Mattia B.,
    perche’ mai dovresti portare l’orologio a farlo controllare?
    Il fatto che, sia pure con due giorni di ritardo, l’orologio si sia aggiornato con l’ora legale ti dimostra che e’ in grado di ricevere il segnale.
    Probabilmente le mancate ricezioni sono dovute a temporanee condizioni sfavorevoli.
    Non farti prendere dalla “sindrome da radiocontrollato”, malattia che colpisce molti possessori di orologi radiocontrollati, specialmente quelli che come te non ne hanno mai posseduto uno in precedenza.
    I sintomi caratteristici sono ansia, preoccupazione, dubbi sulla qualita’ dell’orologio, timore di doverlo portare in assistenza, ecc.
    Generalmente tale malattia guarisce spontaneamente con l’esperienza, ossia dopo che ci si e’ resi conto che la ricezione non e’ una scienza esatta e pertanto puo’ anche non avvenire sempre.
    Scherzi a parte, stai tranquillo e vedrai che dopo un po’ tutto diventera’ normale.
    Piuttosto abbi cura di mantenere sempre carico il tuo orologio, perche’ anche un livello di carica insufficiente puo’ essere la causa di una mancata ricezione.
    Saluti.

  6. Francesco C

    Mattia, dove abiti? Sei al limite del raggio d’azione del trasmettitore?

    Comunque se il tuo orologio si è regolato una volta vuole dire che non ha problemi lui ma che si tratta solo di cattiva propagazione del segnale oppure di disturbi esterni. La segnalazione che ottieni premendo il pulsante a ore 4 riguarda solo il risultato dell’ultima ricezione, quindi solo quella avvenuta stanotte.
    Ti raccomando comunque di nuovo di non esagerare con le ricezioni manuali, ti abbioccano la batteria.

  7. Davide2000

    Mattia,hai ricevuto le informazioni dai più autorevoli esperti del blog,e cioè Francesco C e mirko017,quindi segui i loro consigli e stai “sereno” Salutoni

    Davide2000

  8. Mattia B.

    Grazie mille a tutti per le spiegazioni ed…… il conforto!!! Seguirò i vostri consigni a pieno; inoltre ho sentito che per la “sindrome da radiocontrollato” stanno sperimentando una cura e mi sono offerto come cavia volontaria!!!
    Grazie mille ancora e Buona Giornata

  9. Vlad74

    Ciao Mattia, benvenuto e complimenti per il tuo The Pilot che trovo bellissimo, non so se ti sia stato suggerito o meno ma non mi pare, ti consiglierei se vuoi migliorare la ricezione del segnale del tuo radiocontrollato di dotarti, come ho fatto io, del wave receiver prodotto dalla Citizen e che puoi ordinare attraverso un rivenditore ufficiale. Io avevo il tuo stesso problema col mio The pilot ed ho risolto alla grande!!!

  10. Mattia B.

    Devo chedere scusa a Francesco C. perchè non ho risposto alla domanda di dove abito; comunque abito in un paesino vicino a Padova e non credo di essere al limite della trasmissione.

    Ringrazio anche Vlad74 per avermi fatto scoprire il Wave receiver.
    Purtroppo come ho detto sono ancora inesperto del mondo del radiocontrollo, ma pian piano e soprattutto grazie a voi ed al forum penso che potrò migliorare….

  11. Vlad74

    io invece chiedo perdono per l’imprecisione tra Pilot il tuo (mio) modello e il The Pilot 🙂

  12. alberto

    Buongiorno,
    anche io ho un problema simile, ma il mio CITIZEN (identico a quello della foto), non solo non si aggiorna, ma se gli modifico l’ora manualmente, di notte ritorna di nuovo indietro, riposizionandosi all’ora che aveva prima del mio intervento manuale.
    In questo caso, la trasmissione radio funziona, sennò perché si riposizionerebbe da solo ? Il problema è perchè non si riposiziona correttamente…..
    Francamente ci ho rinunciato e aspetto…

  13. Davide2000

    Ciao alberto e benvenuto su citizenmania,a quanto dici l’orologio funziona correttamente perché si aggiorna in automatico,l’unica cosa che mi viene da pensare è,la funzione di ora legale e impostata su “on”,prova a verificare e facci sapere.
    Salutoni

    Davide2000

  14. mirko017

    Ciao alberto,
    aspetti che cosa…?
    Se di notte l’orologio si riposiziona indietro vuol dire che la ricezione funziona, come hai giustamente dedotto anche tu, tuttavia se alla fine l’ora indicata non e’ quella corretta vuol dire che c’e’ qualche altra causa, pertanto aspettare credo che non serva a nulla.
    Se non ricordo male nel Pilot non esiste la possibilita’ di abilitare o disabilitare il passaggio automatico all’ora legale, pertanto escludo anche un errore in tal senso.
    A questo punto dovresti verificare la posizione di riferimento delle lancette e poi eventualmente la funzione di correzione della differenza di orario.
    Certo sembra un po’ strano il fatto che improvvisamente l’orologio si comporti cosi’: normalmente quando la ricezione funziona e l’orologio continua a segnare l’ora solare anche dopo l’entrata in vigore dell’ora legale il problema e’ generalmente dovuto ad un’errata impostazione della funzione che gestisce appunto l’ora legale, ma, come detto sopra, se il tuo orologio e’ effettivamente un Pilot tale problema non si pone.
    Facci sapere.
    Saluti.

  15. Davide2000

    ……Opss…..io avevo capito che si stava parlando del “Super-pilot”,meno male che mirko017 e molto attento(ti ringrazio)!!!!scusa alberto per quanto ti ho indicato prima,cancella completamente ciò che ti ho detto e segui le indicazioni di mirko017.
    Salutoni

    Davide2000

  16. valentina

    buongiorno,ho questo problema io volevo solamente sapere come poter aggiornare l’ora del mio citizen eco-drive AS 2031-57E,puntulamnete ogni volta che cambia l’ora non mi si aggiorna ,e le commesse del negozio dove l’ho comprato non hanno la minima idea di come si possa fare…
    ieri l’ho messo in ricezione e mi è andata avanti di 2ore e la data di ben 3 giorni
    aiuto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  17. mirko017

    Ciao valentina,
    anche il tuo caso, cosi’ come quello segnalato da alberto, mi sembra un po’ strano.
    Com’e’ possibile che l’orologio, dopo aver ricevuto il segnale, vada avanti di due ore e addirittura di tre giorni…?
    Prova per scrupolo ad effettuare una nuova ricezione manuale (oppure aspetta la prossima ricezione automatica se preferisci) e vedi se cambia qualcosa.
    In caso negativo valgono piu’ o meno le stesse indicazioni che ho dato ad alberto (vedi mio messaggio precedente).
    Una domanda: sei certa che l’orologio sia ben carico e non sia stato sottoposto ad urti e/o a campi magnetici?
    Lo chiedo tanto per escludere altre possibili cause di malfunzionamenti.
    Saluti.

  18. Francesco C

    Colgo l’occasione per ricordare che le copertine degli iPad contengono dei magneti molto potenti che sono sicuramente in grado di interferire con la programmazione dei nostri Citizen. Non parliamo poi degli effetti che hanno sugli orologi meccanici.

    Temo che il Pilot della nostra amica Valentina possa avere avuto un incontro ravvicinato con uno di questi micidiali aggeggi. Nulla di irreversibile ma probabilmente va riprogrammato seguendo le istruzioni fornite nel libretto (capitolo ‘azzeramento completo’) e/o qui sul forum.

    Mi viene giusto ora in mente la storia di un tizio sul forum WUS che lamentava il cattivo funzionamento del suo orologio: dopo una serie di domande e risposte è saltato fuori che lui la sera lo appoggiava sul comodino sopra l’iPad …

  19. Davide2000

    Ciao Francesco,non avrei mai immaginato che un piccolo magnete come quello delle chiusure delle custodie degli iPad potesse interferire con i nostri orologi.dici che anche i piccoli magneti nei telefonini possono creare problemi???
    Salutoni

    Dvide2000

  20. Francesco C

    Quelli che tu chiami piccoli magneti possono reggere comodamente il mezzo chilo dell’iPad tenendolo per la copertina, sono piccoli ma molto potenti, probabilmente sono del tipo al neodimio e ti possono far passare in un attimo un Rolex da preciso a 5 minuti al giorno di scarto …
    I magneti dei telefonini dovrebbero essere molto meno potenti, comunque come al solito better safe than sorry …

  21. Davide2000

    ……Capperi,meno male che la mia custodia ha il vecchio sistema con velcro,sai che rabbia se dovesse capitare e uno non sa a cosa attribuire la colpa dello scarto,ce da diventare Matti!!!Grazie Francesco,alla prossima………….Salutoni

    Davide2000

  22. Davide2000

    mi permetto un’altra domanda,anche se può risultare Super Stupida,ha effetti collaterali anche il forno a micro onde?????

  23. mirko017

    Sarebbe interessante a questo punto sapere da Valentina e da Alberto se i loro Pilot possono essere venuti a contatto con dei magneti negli ultimi tempi.
    In effetti, cosi’ come sono stati descritti, i problemi da loro segnalati sembrano un po’ strani, ma ormai ho imparato a non stupirmi piu’ di nulla…

  24. mirko017

    Sempre restando nel campo dei magneti, mi viene in mente che anche negli altoparlanti (o casse che dir si voglia) dell’impianto stereo ci sono dei magneti, certamente ancora piu’ grossi e potenti di quelli della chiusura dell’iPad.
    Dico questo perche’, adesso che ci penso, i miei Citizen sono collocati all’interno di apposite scatole portaorologi e sono nella libreria e nella stessa libreria, proprio nello scompartimento accanto, c’e’ uno di quei grossi radioregistratori stereo portatili.
    In pratica tra le scatole degli orologi ed il radioregistratore c’e’ solo una parete divisoria in legno dello spessore di 2 centimetri.
    Tuttavia, pur essendo li’ da molti mesi, non ho mai avuto problemi.

  25. Francesco C

    Piccola premessa: quando si è laureato, mio padre è andato a lavorare in una fabbrica di calamite, poi ha conosciuto mia madre, poi siamo nati prima io e poi mio fratello. Mio padre ha lavorato là per tutta la sua vita. Sono quindi nato e vissuto in mezzo alle calamite.

    Il parametro più importante nella magnetizzazione è la distanza, non è possibile magnetizzare un orologio all’esterno di una cassa acustica, occorre appoggiarlo direttamente sul retro dell’altoparlante. Invece i magneti degli iPad sono posizionati in superficie e non è affatto difficile farli entrare in contatto con l’orologio che si ha al polso. Il tempo gioca un ruolo poco importante, basta infatti un secondo per fare il pasticcio.
    Comunque i guai peggiori capitano agli orologi meccanici. Come è noto gli acciai inox (che sono amagnetici) perdono buona parte della loro elasticità e non si possono usare per fare molle o organi elastici. La spirale del bilancere deve per forza essere di acciaio normale. Quando questa si magnetizza le spire si incollano tra loro riducendo la lunghezza utile della molla e l’orologio si mette a correre (minuti al giorno). La soluzione è di passarlo in uno smagnetizzatore (anche solo 20 Euro su Ebay) e tutto di solito torna a posto. Nel caso dei radiocontrollati invece si altera la programmazione e occorre fare il reset completo e una nuova inizializzazione.
    Si può capire che il problema della magnetizzazione non è raro dal fatto che tutti i manuali di istruzione riportano la procedura di reset.

  26. mirko017

    Bene, tutto cio’ mi conforta alquanto.
    In caso contrario avrei dovuto trovare un’altra collocazione e al momento non saprei proprio dove.

  27. Andrea54

    Buongiorno, avrei bisogno di un conforto dagli esperti: ho acquistato questo orologio alcuni giorni fa, dopo vari tentativi di ricezione manuale mi sono convinto che non fosse sufficientemente carico, pertanto l’ho tenuto con le lancette ferme per 2 giorni all’esposiziopne diretta al sole e sotto una lampada la notte. Oggi ho riprovato in uno spazio aperto e puntando le ore 9 a nord; è accaduto, nell’ordine, 1) lancetta corta su NO, 2) lancetta corta su RX, per alcuni secondi 3) lancetta corta su H, dove è rimasta per un paio di minuti e poi la lunga si è nuovamente posizionata sulle 12. Aggiungo anche che l’altra mattina ho trovato che segnava un’ora senza senso ed il datario era andato avanti di 10 gg. Che cosa è successo? Quanto mi devoo preoccupare. Grazie a quanti vorranno darmi lumi.

  28. Andrea54

    Vorrei aggiungere che vivo a Roma e abito in una casa su un colle con tutte abitazioni basse intorno (Aventino per i romani)

  29. mirko017

    Ciao Andrea54,
    direi che il tuo caso va ad aggiungersi a quelli gia’ segnalati nei giorni scorsi da Valentina e Alberto.
    I movimenti della lancetta da te descritti durante il tentativo di ricezione manuale non mi sembrano preoccupanti.
    Quello che invece trovo strano e’ il fatto che tu abbia trovato al mattino l’orologio che indicava un’ora sballata ed il datario avanti di 10 giorni….!
    Se il problema persiste direi che anche nel tuo caso puo’ valere la pena di effettuare l’azzeramento completo e la riprogrammazione dell’orologio, ovviamente dopo essersi accertati che sia ben carico.
    Sarebbe comunque interessante sapere se anche Valentina e Alberto abitano nella tua stessa zona oppure se puo’ esserci qualche fattore comune che ha creato questi problemi abbastanza anomali.
    Francesco ha ipotizzato che i problemi possano derivare da un’involontaria magnetizzazione dell’orologio: in mancanza di informazioni piu’ precise non lo si puo’ escludere.
    Facci sapere.
    Saluti.

  30. Andrea54

    Ciao Mirko017,
    grazie per la sollecita risposta; farò passare la notte e se non si risolve farò l’azzeramento completo e la riprogrammazione dell’orologio.
    Per quanto rigarda la magnetizzazione, lo escluderei, in quanto ci sono stato piuttosto attento.
    Saluti.

  31. Andrea54

    Buongiorno, in merito a quanto scrivevo l’altra settimana, ho un primo sviluppo della faccenda: domenica ho portato l’orologio nel negozio dove l’ho acquistato ed oggi mi hanno telefonato per comunicarmi che anche loro non sono stati in grado di risolvere il problema, pertanto lo spediranno all’assistenza Citizen e mi faranno sapere. Fra qualche giorno la prossima puntata…

  32. Francesco C

    … allora aveva proprio qualcosa che non andava, auguri per una pronta guarigione!

  33. Andrea54

    Giusto per informazione: del mio orologio (mandato alla Citizen) ancora non si sa nulla; mi verrebbe da dire che, visto che non ha MAI funzionato, non sarebbe dovuto andare alla casa madre, bensì sostituito direttamente. Il negoziante mi ha comunicato che entro 8 settimane dalla spedizione dovrei riavere il mio orologio: sono tentato di rivolgermi ad un legale.

  34. Ciao Andrea54,
    comprendo il tuo disappunto, ma prima di inalberarti attendi l’epilogo della vicenda.
    Sono certo che se in Citizen riscontreranno la necessità l’orologio verrà sostituito.
    Facci sapere.

  35. Andrea54

    Giusto per fare un commento inutile: per motivi di lavoro mi reco spesso all’estero dove ho scoperto che le aziende costruttrici non si sognerebbero mai di trattare i clieti del luogo come fanno con quelli italiani. Evidentemente con noi se lo possono permettere…

  36. Andrea54

    E’ passata un’altra settimana ed io seguito a non avere notizie del mio orologio che è stato mandato alla Citizen per riparazioni, pur non avendo MAI funzionato. Credo che dovrò aspettare le canoniche 8 settimane. Seguito ad essere profondamente deluso dal comportamento dell’azienda: sono convinto che il giudizio su un prodotto non possa riguardare solamente il funzionamento dello stesso, ma anche tutto ciò che lo riguarda, compresa l’assistenza da parte dell’azienda costruttrice e/o del rivenditore.

  37. Andrea54

    Per completezza di informazione: ieri mi ha telefonato il negozio per avvertirmi che l’orologio era arrivato. Quando sono andato a ritirarlo è uscito fuori che la Citizen richiedeva € 14,00. Molto correttamente il negozio non mi ha fatto pagare nulla.

  38. Francesco C

    Bene e adesso ti raccomandiamo di saperci dire come si comporta dopo l’intervento