Help il mio aqualand non fa partire il profondimetro

Questa mattina ho ricevuto una email da Michele C. che pubblico immediatamente nel nostro blog certo che molto presto egli riceverà una “diagnosi” dal nostro super esperto Citizen Enrico Cannoletta.

Michele ha scritto:

desidero sapere con le vostre esperienze acquisite se risulta il non funzionamento sporadico del profondimetro.

Infatti durante le apnee mi rimane talvolta l'indicazione oraria e non c'è modo di far “partire il profondimetro”.

Il mio Aqualand ha 4 anni e non mi ha dato mai problemi,lo uso quotidianamente e vado in acqua sia estate che inverno, grazie.


30 Commenti

  1. Ciao Michele.
    Se il problema del tuo aqualand consiste nella non indicazione del dato di immersione, purtroppo dovrai rivolgerti al centro assistenza per la sostituzione di circuito e sensore (si preferisce sostituirli entrambi per evitare incompatibilità).
    Nel caso avessi invece riscontrato la mancata commutazione alla funzione di immersione, dovresti specificare il modello del tuo orologio.
    Constatato che lo possiedi da circa quattro anni, presumo possa essere un Aqualand 1. In questo caso la commutazione avviene attraverso la pressione di un pulsante, e quindi il problema potrebbe essere semplicemente meccanico.
    Spero di essere stato chiaro.
    Salutoni.

  2. michele carella

    salve,il mio citizen è il modello jv0000-28e per cui non so se corrisponde all’aqualand 1,la commutazione è automatica perchè non ho mai toccato nulla durante l’immersioni(brevi trattandosi di apnee)e comunque è la seconda volta che noto questo fatto.Comunque,grazie per il suggerimento,la prossima volta che mi immergo vi saprò dire…saluti a tutti voi,michele

  3. Ciao michele carella.
    Il tuo Diver è dell’ultima generazione e quindi prevede la commutazione automatica sulla funzione di immersione, attraverso un sensore di umidità.
    Si tratta di una funzione molto utile anche perchè evita di toccare i pulsanti nel caso il sub si immergesse senza aver preventivamente selezionato la funzione.
    Ciaoooo.

  4. Fabrizio

    Ciao a tutti, volevo sapere a quanti metri entra in funzione il sensore dell’aqualand 1……nelle mie apnee (brevi!) non segnala nulla e rimane impostato sull’ora!!

  5. Ciao Fabrizio.
    Personalmente definisco Aqualand 1 il primo modello di profondimetro di Citizen, analogico con display digitale in alto, che seppur modificato tecnologicamente negli anni, ha mantenuto la stessa estetica.
    Ebbene, se ti riferisci a quell’aqualand 1 la funzione di immersione non è automatica ma si inserisce manualmente attraverso il pulsante.
    Salutissimi.

  6. Fabrizio

    Grazie per l’immediata risposta!!Il mio Aqualand è esattamente quello (display in alto con sfera dei minuti arancione).

    Il mio modello è un 2009 e pensavo di doverlo mandare in assistenza…che bella notizia!!Domani mattina lo proverò in mare!!

  7. @Fabrizio.
    Ricordati di non utilizzare i pulsanti in acqua: aziona la funzione prima entrare in mare e disinseriscila ad orologio asciutto.
    Buon divertimento.

  8. FABRIZIO

    Salve, è trovabile da qualche fornitore di ricambi il calibro CO20 da sostituire al mio aqualand guasto?
    Grazie delle rieposte
    Fabrizio

  9. Ciao Fabrizio,
    recentemente ho avuto conferma della difficoltà da parte dei Centri Assistenza a reperire i pezzi per l’Aqualand I serie.
    Lasciami qualche giorno per guardarmi attorno.
    Salutoni.

  10. FABRIZIO

    Ciao Enrico, grazie della risposta, il problema che ho riscontrato è che non riesco a capire dove vada il polo negativo della batteria in serie per i 3V essendosi danneggiata la pista in rame e non avendo il service manual del calibro CO22, forse basterebbe questo. Altro, ho rintracciato una scheda in Brasile presso l’ Hospedale Deell’Orologio e sono in attesa di risposta mail. Ma mi sembra assurdo che non si trovi nulla in Europa! A Presto e pendo dai tuoti scritti. Salutoni Fabrizio

  11. Ciao Fabrizio,
    in attesa di dirti qualcosa di più, ti invio le “technical informations” del calibro C021, a questo link:
    http://www.watchuseek.com/seikocitizen/Citizen_Technical_Manuals/C021.pdf
    Non è molto, lo so, anche perchè di interessante, oltre alle istruzioni di funzionamento, contengono lo schema a blocchi e uno schema di ponte.
    Tra domani e dopodomani vedo di trovare di meglio.
    A presto.

  12. FABRIZIO

    Caro Enrico, torno oggi dalla trasferta di lavoro e ho visto il manuale. Ti ringrazio vivamente e auspico Tu possa indicarmi come recuperare un qualcosa che aiuti nella riparazione perchè io nonostante l’impegno trovo tutte le porte chiuse: pare che il pezzo non sia disponibile! A presto Fabrizio.

  13. Maasimiliano

    E’ normale che il mio Aqualand 2 riparato lo scorso giugno 2010, (Revisione completa, sostituzione pila, prova sub, circuito speciale)rimasto nel cassetto per tutto il tempo oggi dopo l’uso l’ho lavato nel lavandino ed è riapparsa la scritta ER lampeggiante segno che è di nuovo guasto?

  14. Ciao Massimiliano,
    purtroppo devo confermare che non è normale.
    La riparazione è stata fatta presso il centro assistenza di Milano?
    Se è così sicuramente insieme a tutte le altre sostituzioni è stata fatta anche quella del sensore.
    Capita spesso infatti che il nuovo circuito non sia compatibile con il sensore per cui si procede alla sostituzione di entrambi.
    Se la riparazione è stata fatta in altro luogo potrebbe essere quello il motivo.
    In ogni caso ti consiglio di recarti presso il luogo dove hai portato l’orologio in riparazione e chiedere informazioni.
    Fammi sapere.

  15. Maurizio

    Salve,ho un problema con il mio citizen promaster c900,praticamente non funziona il profondimetro,ogni volta che si bagna comincia a segnare i metri a caso anche fuori dall’acqua ed appare la sritta er.
    Al centro assistenza mi hanno detto che è il circuito e ci vogliono 200€ per ripararlo(un terzo del suo valore).
    Mi sembra un esagerazione visto chè,a sentire le lamentele di altri possessori che hanno riscontrato lo stesso problema ,e quindi, è un probabile diffetto di fabbricazione.Una marca prestigiosa come la citizen dovrebbe riconoscere i diffetti dei propri prodotti,vi faccio presente che l’orologio è tenuto in maniera maniacale,mare ne ha visto pocchissimo e quindi il profondimetro è stato utilizzato quasi nulla.
    Sono anche in possesso di un acqualand 1 che utilizzo per praticare la pesca subacquea e che nonostante non sia stato tratato troppo bene funziona egreggiamente dopo quasi 15 anni….
    Cosa devo fare? fatemi sapere.
    Grazie Maurizio

  16. Ciao Maurizio,
    non avendo l’orologio sotto-mano non posso sbilanciarmi in diagnosi o giudizi, sicuramente il messaggio è “ERR” indica un’anomalia del sensore.
    Per esperienza consiglio sempre di sostituire insieme al sensore anche la parte elettronica perchè difficilmente si riesce a tarare in modo corretto un sensore nuovo su un modulo preesistente.
    I centri assistenza di Citizen solitamente formulano i prezzi sulla base di tabelle, e quindi l’importo della riparazione potrebbe essere equo.
    Ti ripeto, sto scrivendo senza aver visto l’orologio, quindi non so dirti di più.
    Fammi sapere.

  17. Maurizio

    Salve Enrico,grazie per avermi risposto,hai ragione,la scritta che appare è ERR e subito dopo l’orologio comincia a dare i numeri.Sono mortificato,ero sicuro di aver fatto un buon aquisto come il mio acqualand I(che posseggo da quasi 15 anni e funziona ancora egreggiamente)invece sono rimasto delusissimo.Il modello dell’orologio è Citizen Promaster Aquamount JP3040-59E,vorrei sapere,inoltre, se tu saresti disposto a ripararlo visto che qui in Sardegna sono stati poco professionali(centro assistenza citizen) maleducati e non all’altezza del ruolo che coprono(lascio perdere i dettagli)Sono disposto anche a spedirlo.
    Fammi sapere qualcosa
    ti ringrazio anticipatamente per la tua disponibilità
    Maurizio

  18. Ciao Maurizio,

    se hai piacere posso tranquillamente occuparmi del tuo orologio, per farti piacevolmente e simpaticamente ricredere sulla qualità dell’orologio :).
    Se vuoi puoi metterti in contatto con me direttamente tramite questo link:
    http://blog.gioielleriacannoletta.it/contattami/
    in modo da poterti fornire i dati di spedizione.
    A presto e grazie.

  19. francesco

    ciao Enrico, sono felice possessore di un aqualand b740, da questa estate ho notato che la lancetta del profondimetro non si assesta più sullo zero, ma è andata progressivamente spostandosi dallo 0-1 metri fino agli odierni 4 metri, quota che riconosce come zero anche in funzione crono, mi sapresti dire come risolvere questo problema ? se è possibile ritarare lo zero della lancetta arancione ?
    dimenticavo che anche in stendby quando dovrebbe segnare la carica della batteria segnala come massima carica ng, quando fino a ieri segnalava come massima carica lv1 e 10 giorni fa segnalava massima carica 1,5.
    la lancetta dei secondi scatta ancora di un secondo alla volta e non due come indicato dal manuale per batteria esaurita.
    come potrei risolvere questo problema ?
    grazie

  20. Ciao francesco.
    Il tuo orologio ha bisogno di un reset della posizione di riferimento.
    Troverai tutte le indicazioni che serviranno ad aiutarti a questo link:
    http://blog.gioielleriacannoletta.it/tecnica/programmazione-citizen-aqualand-b740/
    Per ogni altra necessità non esitare a metterti in contatto con me.
    Salutissimi.

  21. francesco

    ciao Enrico, ti ringrazio per il link, grazie al tuo aiuto ho potuto risolvere semplicemente i problemi che ti avevo segnalato.
    ho inoltre un altro aqualand, di mio padre, che essendosi fermato, portato a sostituire la batteria in un centro autorizzato non è ripartito, non so dirti molto altro, appena lo incontrerò me lo farò dare e ti contatto in privato per chiarirti meglio i dettagli, e chiederti se possibile ripararlo, se ne vale la pena e se saresti disposto ad effettuare il lavoro.
    ti ringrazio nuovamente per la disponibilità a la professionalità dimostrata.
    francesco.

  22. Salve anch’io ho un problema con il sensore di pressione del mio Aqualand Eco-drive, lo uso regolarmente come 2° computer nelle mie immersioni ma da poco ha smesso di funzionare la modalità immersione, facendo apparire il quadratino barrato che appunto segnala un problema nel sensore di pressione. Per quello che riguarda le funzioni “terrestri” l’orologio funziona benissimo.
    L’ho mandato in assistenza tramite l’orafo dove l’ho comprato e mi hanno chiesto € 270,00 per ripararlo, non vi sembra una cifra esagerata? Considerate che di listino, nuovo, costa € 398,00 e normalmente un pò di sconto viene applicato. Resto in attesa di un consiglio, grazie!

  23. Ciao Andrea,
    non voglio entrare nel merito dell’entità del prezzo, la mia funzione è solo quella di elencarti quanto l’assistenza dovrebbe garantirti con la riparazione.
    Devi considerare che in questo caso è assolutamente consigliabile sostituire il circuito insieme al sensore, perchè difficilmente si riesce ad ottenere un a meticolosa taratura se non sono “rodati” insieme.
    Considera anche che solitamente l’assistenza Citizen provvede ad una pulitura generale e al ripristino anche estetico dell’orologio, per cui dovresti, almeno così è la regola, avere un orologio praticamente nuovo.
    Se a tutto questo aggiungi i test di impermeabilizzazione che Citizen esegue con gli strumenti in dotazione a tutti i laboratori specializzati più un test specifico con un’apparecchiatura particolare progettata da Citizen stessa, hai tutti i dati per giudicare il prezzo.
    Con l’impermeabilizzazione generale, l’assistenza Citizen provvede anche alla sostituzione delle guarnizioni e di quant’altro possa essere deteriorato.
    Presumo inoltre che compreso nel preventivo ci siano le spedizioni.
    Naturalmente potresti anche pretendere che alcune di queste operazioni vengano evitate, ma ovviamente non è consigliabile.
    Ora puoi decidere serenamente se effettuare la riparazione o meno.
    Salutissimi.

  24. Grazie mille della risposta, ho deciso di non riparare l’orologio perchè la cifra che mi hanno chiesto secondo me è troppo elevata, preferisco aspettare un pò e ricomprare l’orologio nuovo, capisco che loro fanno tutti questi controlli ma poichè nella modalità terrestre funziona benissimo lo terrò come semplice orologio a meno che non riesca a trovare un orologiaio che me lo ripara a una cifra più equa. Sono rimasto molto deluso da Citizen perchè ho scritto anche a loro ma non si sono degnati minimamente di una risposta.
    Grazie e buon lavoro.
    Andrea

  25. ciao enrico ho un problema con il mio aqualand 1 serie al titanio pur avendo sostituito le batterie diverse volte si ripresenta lo stesso difetto emette un lungo biip e si resetta il displai digitale, ripristinandolo data ora ecc. dopo alcuni giorni lo stesso problema mentre l’orologio analogico funziona perfettamente ho notato che la durata delle batterie si e accorciata del 50% pur cambiandole sempre tutte e3 assieme.grazie saluti franco

  26. Ciao franco,
    grazie per la visita al nostro blog.
    Sei certo di aver portato il tuo Aqualand presso un centro specializzato per la sostituzione delle batterie?
    Se il problema si è manifestato dopo la sostituzione delle batterie è possibile che l’operazione non sia stata eseguita correttamente.
    Il cambio-pila negli orologi è una operazione molto sottovalutata, che al contrario richiede una perizia notevole.
    Pensa che in passato (oggi per fortuna, grazie alle nuove componentistiche non è più così), l’orologiaio indossava un braccialetto anti-statico, per non “bruciare” i circuiti con l’elettricità statica del suo corpo.
    Tornando al tuo problema, ritengo opportuna una visione del tuo Aqualand, che tra l’altro richiede espressamente l’intervento dei tecnici Citizen anche per il cambio-pila, da parte di un Centro Assistenza, il cui indirizzo potrai trovare a questo link:
    http://www.citizen.it/centri-assistenza/
    Tienimi informato.
    Salutissimi

  27. ciao enrico, ho notato la tua competenza e vengo ad elencarti il mio problema.
    ho un citizen promaster e nella zona datario lampeggia un “.ER” sai dirmi se è il sensore oppure qualcosa di meno grave? saluti, paolo.

  28. sono intenzionato all’acquisto del citizen con profondimetro promaster aqualand II JP 1060-01Y me lo consigli o ci sono cose da sapere !!! ne farò un uso esclusivo di apnea. Grazie

  29. Lucasubvi

    Buongiorno a tutti…mi intrufolo nel blog per chiedere aiuto… forse la domanda è gia stata posta..ma ci riprovo… sono il forntunato possessore di un Eco-Drive JV0000-28E che mi accompagna nelle mie immersioni…l’unico problema è che da un pò nonostante segni ” batteria carica” alla minima richiesta di energia l’indicatore va a zero!…che sia partito l’accumulatore? a chi posso rivolgermi per l’eventuale cambio? o basta una lampadata?
    grazie per l’assistenza. L.

  30. Ciao Lucasubvi,
    benvenuto su Citizenmania.
    Sono certo che per il tuo problema sia sufficiente una lampadata.
    Ricorda di effettuar la con la corona di messa all’ora completamente estratta.
    Salutissimi