Ecco i miei Citizen

Lo so, lo so, Mirko ne ha di più e a lui va la palma d’oro, non c’è discussione …

 

Comunque anch’io mi difendo. Il primo Citizen (Digi-ana) l’ho comperato nel 1980, l’ultimo questa settimana. Anzi finora nel 2012 ne ho acquistati cinque nuovi. Spero di

andare avanti così, credo in questa marca e sono sempre stato soddisfatto dei suoi prodotti. Per la cronaca ho più di cento orologi e Citizen rappresenta la scelta più numerosa, secondo Breitling, terzo Seiko.


15 Commenti

  1. TORRE FABIO

    Buongiorno a tutti.

    Francesco: I MIEI COMPLIMENTI!!!! CHE BELLI… E ORA… ATTENDIAMO MIRKO!!!!

  2. mirko017

    Buongiorno a tutti,
    complimenti a Francesco.
    Per le mie foto dovrete avere un po’ di pazienza: appena riusciro’ a trovare il tempo di farle provero’ a postarle.
    Saluti.

  3. Ne ho sicuramente di meno, però il mio primo è del ’76 poi un digiana, gli eco-drive e i due automatici.
    sono soddisfatto.
    Non so come mettere le foto

    Saluti Franco

  4. Francesco C

    Il metodo piu’ comodo per mettere foto (a meno che tu non stia creando un argomento nuovo, nel qual caso trovi uno strumento apposito) e’ quello di caricarle su di un apposito sito come tinypic.com e poi copiare il collegamento e incollarlo qui.

    Per esempio:

    [IMG]http://i49.tinypic.com/2i04w95.jpg[/IMG]

  5. Francesco C

    cioe’ volevo dire: http://tinypic.com/r/2i04w95/6

    (maledetto iPad…)

  6. mirko017

    Ciao rifran,
    per mettere foto puoi anche utilizzare questo stesso sito caricando le foto nella sezione “Media”.
    Per accedere a tale sezione devi collegarti con la tua user e password, poi devi cliccare ad esempio su “Amministra sito” che trovi a destra verso il basso ed infine clicchi su “Media” che troverai in alto a sinistra.
    Una volta arrivato li’ segui le indicazioni per caricare una nuova foto.
    Dopo averla caricata, puoi copiare il link di quella foto in un qualsiasi commento.
    Ad esempio il link che ti riporto qui sotto
    http://www.citizenmania.it/citizen-expert/ed-ecco-anche-i-miei/attachment/orologi_mirko017/
    punta ad una foto dei miei orologi che ho pubblicato alcuni giorni fa.
    Saluti.

  7. ciao a tutti!
    vedo che hai un e690 come me!

    il mio putroppo dopo diverso tempo di inutilizzo, riporta l’orario errato e non sono capace di farlo tornare normale! come posso fare? devo portarlo in assistenza???

  8. scusa E670

  9. mirko017

    Ciao angelo,
    immagino tu stia parlando di un Crono Pilot o di un Crono Field, dato che questi modelli utilizzano il calibro E670.
    Detto questo, dovresti precisare un po’ meglio il tuo problema.
    Quando dici “diverso tempo di inutilizzo” di quanto tempo stai parlando esattamente? Giorni? Mesi? Anni?
    E durante tutto questo tempo l’orologio dove e’ stato tenuto? Al buio dentro un cassetto o comunque in un locale non illuminato? Oppure e’ stato esposto periodicamente alla luce?
    E poi durante tutto questo tempo era in condizione di ricevere il segnale radio oppure no?
    Ti faccio queste domande per cercare di capire meglio il problema.
    Inoltre tu dici che l’orario e’ errato, ma non dici di quanto. Pochi minuti oppure diverse ore?
    Se lo scarto e’ minimo potrebbe essere dovuto semplicemente ad un periodo piu’ o meno lungo di mancata ricezione del segnale.
    Se invece e’ piu’ consistente ci potrebbero essere altre spiegazioni.
    Dovresti comunque cercare di fornirci piu’ dettagli.
    Saluti.

  10. ciao!grazie per la risposta! ora sono le 20:10 e l’orologio invece riporta le 2:25/14:35 ….la differenza è consistente e sballata.

    l’orologio è rimasto chiuso nella sua scatola, sembra funzionare nella norma ma senza orario corretto e giorno corretto….riporta giorno 25 :(.

    è un Citizen eco drive Titanium Sapphire e670 radio controlled come quello in foto (il penultimo a sinistra)

    devo portarlo alla citizen? mi chiederanno molto per ripararlo?….sarà ma io dal manuale ci capisco poco e niente su come ricevere l’orario giusto via radio.

    Era in un mobile nella sua scatola e quindi credo che il segnale di aggiornamento non lo ha ricevuto per un annetto.

    grazie

  11. mirko017

    Ciao angelo,
    c’e’ la possibilita’ che l’orologio si sia scaricato e quindi non abbia ricevuto il segnale radio per parecchio tempo.
    Prova a caricarlo completamente esponendolo per alcune ore al sole se possibile, o in alternativa mettilo per almeno otto ore sotto una lampada con la corona completamente estratta.
    Dopo averlo caricato prova ad effettuare una ricezione manuale.
    Se tutto va bene dovrebbe rimettersi a segno da solo.
    Facci sapere.
    Saluti.

  12. ciao! tenuto l’orologio tutto il giorno al “sole” e non è cambiato nulla….se premo per più di 2 secondi il tasto per forzare la ricezione del segnale, la lancetta si posizioa tra le scritte L e M per una ventina di secondi per poi tornare dopo un bip a riportare l’orario errato……per l’orologio, ora sono la 1 meno 10 minuti del giorno 26.

    che faccio?

  13. mirko017

    Ciao angelo,
    se l’orologio e’ stato tutto il giorno al sole dovrebbe essere sufficientemente carico.
    Quello che puoi fare e tentare di effettuare una ricezione manuale: intendo dire una ricezione che vada a buon fine, altrimenti ovviamente e’ come non averla fatta.
    Dovresti quindi cercare un luogo adatto, al limite anche all’aperto, dove ragionevolmente il segnale possa arrivare senza troppi ostacoli (spero ovviamente che tu non abiti a Lampedusa…) e avviare la ricezione manuale.
    Dopo aver premuto per alcuni secondi il tasto che si trova in corrispondenza delle ore 4, la lancetta dei secondi dovrebbe portarsi inizialmente sulle ore 12 e dopo un po’ dovrebbe spostarsi su una delle tre posizioni L, M, H.
    L’operazione puo’ durare anche svariati minuti.
    Se tutto va a buon fine dovrebbe concludersi con un doppio bip.
    A quel punto, se la ricezione e’ avvenuta, guarda che ora indica l’orologio (se invece la ricezione e’ fallita ovviamente cio’ che segue non ha senso).
    Se l’ora e’ giusta il problema e’ risolto.
    Se invece, nonostante la ricezione, l’ora continua ad essere sbagliata, allora suppongo che sia necessario ripristinare la corretta posizione di riferimento delle lancette seguendo le istruzioni del manuale.
    Prova e facci sapere.
    Saluti.

  14. Francesco C

    Ricordo che in questa stagione ‘tutto il giorno al sole’ non vuole certo dire che l’orologio ha ricevuto tanta luce. Io lo caricherei ancora prima di sottoporre la batteria stanca ad una serie di ricezioni manuali. Secondo le istruzioni dopo una scarica ci vogliono una trentina di ore di sole moscio per avere una carica completa.

  15. Ciao angelo,
    mi pare il classico caso in cui la carica vada ripristinata con il procedimento drastico del posizionamento dell’ìorologio sotto una fonte luminosa artificiale, meglio se luce fredda (led o neon) per 6/8 ore, con la corona estratta, come aveva consigliato l’amico mirkop017.
    Successivamente dovrai procedere alla riprogrammazione seguendo pedissequamente le istruzioni che troverai al seguente link:

    http://blog.gioielleriacannoletta.it/orologi/programmazione-del-pilot-chrono-alarm/

    Presta particolare attenzione a eseguire le operazioni di fissaggio dell’ora di riferimento (un’ora avanti) e a quelle della programmazione dell’ora solare/legale.

    Al termine metti l’orologio sull’ora esatta e attendi la prima ricezione automatica oppure tenta non più di un paio di volte la ricezione manuale.
    Sono certo che a questo punto l’orologio funzionerà correttamente.
    Facci sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *