Disallineamento lancette Super Pilot

Buongiorno a tutti.
Ho pensato di scrivere su questo blog perché credo che sia un ottimo spazio per condividere le esperienze.
Vorrei, quindi, raccontarvi la mia, nella speranza che possa essere utile a chi leggerà.
Sono da poco possessore di CITIZEN, orologio che ho conosciuto casualmente per averne visto uno al polso di un collega e che mi è subito piaciuto. Così, a distanza di poco tempo, me ne sono presi due, un Marinaut solo tempo in titanio e, un mesetto fa, il Super Pilot, che tutti ben conoscete.
Ed è proprio di quest’ultimo che voglio raccontarvi.

Quando lo avevo comprato non me ne ero accorto, ma osservandolo meglio il giorno successivo ho notato che la lancetta dei secondi non era allineata con le tacche che indicano i minuti impresse sul quadrante. La stessa, infatti, si posizionava circa a metà tra due tacche. Inoltre la lancetta dei minuti era allineata con le tacche solo quando quella dei secondi era posizionata a ore nove. Ho pensato ad un difetto di montaggio.
Questo difetto dava però una sensazione di un prodotto non eccellente, quale penso CITIZEN non sia.

Un po’ scontento mi sono recato dal rivenditore facendogli notare la cosa. La risposta di quest’ultimo è stata che il fatto era normale e che in linea di massima gran parte degli orologi presenta questo tipo di difetto.
Allora, su suggerimento di un centro assistenza CITIZEN, ho provato a regolare la posizione di riferimento ma non sono riuscito ad ottenere alcun risultato.

Ma, fortunatamente, non mi sono arreso.


Sono andato di persona presso un centro assistenza CITIZEN. Qui i tecnici hanno verificato il fatto ed hanno provveduto ad allineare le lancette togliendole ed inserendole al posto giusto. Il risultato è stato che adesso le lancette dei secondi e dei minuti sono perfettamente allineate alle tacche impresse sul quadrante restituendo all’orologio la perfezione che merita e che gratifica chi lo possiede. Il tutto in giornata!!!
Vorrei, attraverso questo spazio che mi è gentilmente concesso, ringraziare i tecnici del centro assistenza CITIZEN di Trieste “ROLLI – PONIZ” (non so se si può fare, ma dato che il nome è presente sul sito CITIZEN lo indico, eventualmente il blogger cancellerà questa parte) per l’ottimo lavoro svolto.
E questo vuole essere il senso del mio intervento, un incitazione a non arrendersi e a rivolgersi ai professionisti perché spesso la soluzione c’è.
Scusandomi per la prolissità porgo a tutti cordialissimi saluti.
Gigi


12 Commenti

  1. mirko017

    Ciao Gigi,
    hai ragione, questo e’ un ottimo spazio per condividere esperienze e ti ringrazio per averlo fatto.
    In effetti negli ultimi tempi ci sono sono state alcune segnalazioni di problemi simili al tuo.
    Anch’io quando ho acquistato il Super Pilot ho notato qualche piccolo disallineamento della lancetta dei secondi, ma limitato solo ad alcune zone del quadrante.
    Il tuo problema invece mi pare che fosse un po’ piu’ evidente.
    Non vorrei che ci fosse qualche problema nel processo di assemblaggio che provoca il ripetersi di questi inconvenienti.
    Saluti.

  2. Francesco

    Al mio orologio citizen pilot eco drive radiocontrolled si è disallineata la lancetta delle ore come devo fare

  3. Ciao Francesco.
    Purtroppo non ho idea di cosa dovresti fare, non me ne intendo. Sicuramente il Sig. Cannoletta o altri iscritti possono darti degli ottimi consigli. Ti suggerisco, quindi, di fare la richiesta non come commento al mio intervento ma come tua inserzione perché altrimenti è difficie che venga letta da tutti.
    Quello che ho fatto io, come è scritto nel mio post, è stato quello di rivolgermi ad un centro assistenza che ha risolto il mio problrma in modo altamente professionale.
    Saluti, Gigi.

  4. Aggiungo con un commento la mia esperienza, nella speranza che venga letto anche da CITIZEN Italia e vi sia maggiore attenzione al problema sopra menzionato (disallineamento/impreciso montaggio delle sfere).
    Ieri mattina, dopo averlo ordinato ed atteso per più di un mese, mi reco in un rivenditore in centro a Milano per acquistare il “E2100 Riserva di carica”/ AV0030-60E
    (questo per intenderci:
    http://www.citizen.it/eco-drive/e2100-riserva-di-carica/AV0030-60E

    Il modulo di tale orologio è qualcosa di unico nella odierna produzione Citizen in quanto è di tipo elettromeccanico. Per farla breve (e non annoiarvi) il cronografo è puramente meccanico. Questo significa che la sfera dei minuti cronografici viene trascinata da ingranaggi e, nello specifico, questo ovimento è di tipo continuo (ovvero il contatore dei minuti non è di tipo quasi istantaneo).
    Esattamente come si può trovare sull’Omega Speedmaster Reduced (il Moon Watch ha invece un contatore quasi-istantaneo che effettua il passaggio al minuto successivo negli ultimi tre secondi, cioè dal 57esimo al 60esimo secondo).

    Orbene il problema che si pone con un contatore di tipo NON quasi-istantaneo è il corretto posizionamento (allineamento) in fase di montaggio della sfera(lancetta) interessata. E’ chiaro che se non è correttamente centrata sulle tacche/suddivisioni del contatore è inutilizzabile (a me serve un cronografo per misurare realmente intervalli di tempo, non di bellezza) . A questo si aggiunge che il contatore di questo citizen è suddiviso in 60 minuti (invece che in 30 minuti), il che rende la leggibilità ancora più ardua ed aumenta la possibilità di montare in modo impreciso la sfera dei minuti cronografici).

    La prima cosa che ho fatto quindi in negozio è stata quella di azionare il cronografo e controllare la posizione della sfera dei minuti.
    Che purtroppo era disallineata e rendeva quel contatore perfettamente inutile per i miei scopi.
    Morale: non ho acquistato l’orologio perché mi sembrava ridicolo comprarlo per mandarlo in assistenza a fare riallineare le sfere (peraltro in questo modulo, essendo il cronografo meccanico, il riallineamento può essere fatto solo smontando l’orologio).
    E’ un peccato perché l’orologio mi piaceva ma queste leggerezze nell’assemblaggio mi sembrano davvero assurde. Sul mio vecchio Ana-Digi Temp Alarm-Choronograph WR 100 (che ormai ha più di 20 anni di onorato servizio!) le sfere sono posizionate in maniera impeccabile.

    Spero che questo mio commento possa servire, specialmente a Citizen a migliorare le cose.
    Cordiali saluti.

  5. mirko017

    Ciao Giorgio,
    grazie per la tua segnalazione.
    Mi pare che questi problemi di lancette disallineate ultimamente si stiano presentando un po’ troppo spesso.
    Oltretutto fino ad ora si parlava solo della lancetta dei secondi, mentre adesso pare che il problema capiti anche su altre lancette (nel tuo caso quella dei minuti del cronometro).
    Mi convinco sempre di piu’ che, di fronte a questi episodi, Citizen debba in qualche modo intervenire.
    Non e’ possibile che adesso improvvisamente molti orologi presentino questo difetto che invece non si presentava quasi mai in passato.
    Deve pur esserci una causa e quindi e’ indispensabile trovare un rimedio, che ovviamente non puo’ essere quello di dire a tutti gli utenti di recarsi in assistenza.
    Anche perche’, specialmente agli occhi di chi per la prima volta acquista un orologio Citizen, queste cose danno la sensazione di “scarsa qualita’”, alla faccia della pubblicita’ che dice “…l’orologio perfetto esiste…”.
    Saluti.

  6. Davide2000

    Buongiorno a Tutti.
    con un po di tristezza e delusione vi segnalo nuovamente un altro caso di disallineamento lancette da me riscontrato(fortunatamente e per esperienze passate lo notato prima dell’acquisto e ovviamente non lo acquistato)sul modello Pilot Crono AS4020-44X. Mi dispiace molto non averlo potuto acquistare perchè era sotto costo(purtroppo il titolare della gioielleria e mancato a inizio mese e quindi stanno svendendo tutti gli orologi per poi chiudere)lo avrei portato via con neanche €240,00.,certo a quella cifra avrei potuto chiudere un occhio e prenderlo ugualmente e poi portarlo in assistenza ma non adoro far aprire gli orologi nuovi da terzi e per tanto ho preferito lasciare il problema a qualche altro cliente,ovviamente segnalandolo al negoziante.
    Questo problema di disallineamento lancette sta diventando un fenomeno troppo frequente a parere mio,e non segue per niente la pubblicità come menzionata dal buon mirko017:”l’orologio perfetto esiste”.trovo strano che dopo tanti episodi di questo genere non si sia letto ancora nulla a riguardo da parte di Citizen Italia.
    Torno a ripetere che sonno appassionato ed affezionato a questo marchio molto prestigioso e questi episodi non mi fanno cambiare idea,però un po di delusione “Rimane”.
    Saluti

    Davide2000.

  7. Ciao Mirko e ciao Davide 🙂

    La qualità Citizen non la discuto, come ho detto nel mio messaggio ho un Citizen Ana-Digi TEmp perfettamente funzionante che ha più di vent’anni. Lancette allineate benissimo (specialmente quella di destra che si muove, pure lei, su un quadrante diviso in sessantesimi), vetro senza un graffio nonostante urti ecc. E’ un orologio che non ha dato mai, e non da’, il minimo problema. ^_^

    Proprio in virtù di questo delle sue caratteristiche (solare + cronografo fino a 12 ore analogico) che mi interessava il “Riserva di carica”.

    Penso peraltro che insieme al problema dell’allineamento vadano considerati anche alcuni aspetti di design dell’orologio (in generale), sia dal punto di vista estetico che tecnico-meccanico (cioè il suo movimento).
    Mi spiego: un contatore dei minuti diviso in sessantesimi è sicuramente meno leggibile di uno diviso in trentesimi abbinato al contatore delle 12 ore.
    Non mi è dato sapere perché non sia stata scelta una simile soluzione (molto più pratica per l’utilizzatore), immagino per motivi di assorbimento di potenza dalla batteria (la velocità angolare della sfera dei minuti su quel quadrante sarebbe doppia)… c’è da dire però che il “riserva di carica” ha appunto un indicatore di carica, che il cronografo non funziona quando la batteria è quasi scarica e che dopo 12 ore il cronografo si arresta automaticamente.

    Per quanto riguarda l’allineamento è certamente più critico sul contatore in sessantesimi che su quello in trentesimi, questo è ovvio, in più la correzione della posizione delle sfere può farla solo l’orologiaio.

    Con i nuovi cronografi che hanno la sfera dei secondi che si muove a passi di 1/5 di secondo, il problema dell’allineamento di quella sfera dovrebbe essere definitivamente risolto in quanto permettono una regolazione più fine. Rimane il problema sulla sfera dei minuti cronografici e il fatto che, a parte i radiocontrollati analogici/digitali, i cronografi Eco-drive attualmente in vendita, al max misurano 1 h (a me serve una misurazione almeno fino a 12 h con l’accuratezza di un secondo).

    Bene, spero di non avervi annoiato e vi saluto.

  8. Davide2000

    Ciao Giorgio,
    Nemmeno io discuto la qualità dei movimenti le finiture e i materiali impiegati,ma questi episodi diciamo,banali e superficiali e frequenti di disallineamento lancette secondi o minuti,mi sembrano ridicoli ed eccessivi per un marchio di così grande prestigio,per poi non parlare del fatto di dover mandare in assistenza un orologio nuovo,mai toccato,indossato,praticamente intonso sotto tutti i punti di vista,quello e veramente il colmo,non stiamo parlando di prototipi che sono in fase di studio migliorie ecc ecc,ma di modelli presenti sul nostro mercato già da anni e quindi se il difetto persiste sicuramente c’è qualcosa che non va a monte di tutto.
    ovviamente queste sono solo ed esclusivamente considerazioni mie personali e pronte ad essere smentite immediatamente.
    per quanto riguarda il tuo appunto sulla divisione dei contatori concordo con te,specialmente se uno ne deve fare un uso pratico e non puramente estetico come spesso accade agli utenti che acquistano un crono(io compreso).
    Saluti.

    Davide2000.

  9. mirko017

    Ciao Giorgio,
    quello da te descritto e’ un caso in cui il disallineamento di una lancetta provoca conseguenze piu’ gravi del solito, nel senso che di fatto rende inutilizzabile uno strumento.
    Negli altri casi segnalati in precedenza il problema poteva invece essere contenuto nell’ambito “dell’estetica” poiche’ il disallineamento si riferiva alla lancetta dei secondi continui.
    Tuttavia, a prescindere da cio’, per me rimane una questione di principio: se c’e’ una lancetta essa deve essere allineata correttamente, qualunque sia la sua funzione.
    C’e’ poi un altro aspetto da chiarire.
    In alcuni dei casi segnalati (ed io rientro tra questi) il disallineamento della lancetta dei secondi non risulta essere costante in tutte le posizioni del quadrante.
    Cio’ fa pensare che oltre all’eventuale disallineamento della lancetta ci possa essere anche un lieve difetto di montaggio del quadrante.
    In ogni caso si tratta di problemi che hanno iniziato a manifestarsi solo da una certa data in poi. Nel mio caso si parte da giugno 2011.
    Da allora, su 12 orologi acquistati ben 5 presentano il difetto in misura piu’ o meno evidente.
    Mentre gli altri 13 acquistati in precedenza ne sono immuni.
    Se e’ vero che 3 indizi fanno una prova, mi pare che ormai ci sia materiale sufficiente per concludere che qualcosa deve essere cambiato a livello di assemblaggio e/o di controllo di qualita’, per cui cio’ che prima non succedeva (o succedeva molto raramente) adesso succede invece (troppo) spesso.
    Saluti.

  10. Ho acquistato un citizen 4020 felicissimo arrivo a casa col mio orologio al polso e guardandolo mi accorgo pure io di questo disallineamento delle lancette. Deluso l’ho lasciato nel cassetto del comodino per un paio di mesi, ieri su un forum ho letto della funzione di allineamento lancette che ha l’orologio ho seguito le istruzioni sul libretto,ho osservato l’orologio per un’ora e ora è tutto ok lancette che si fermano precise e allineate sulle tacche dei minuti.

  11. Francesco C

    Caro Mario, sono contento che tu abbia risolto il tuo problemino, lo so, i libretti di istruzioni sono noiosissimi e sembrano dire cose totalmente ovvie, però ogni tanto contengono anche indicazioni utili …non sarebbe male leggerseli per bene almeno una volta

  12. Sono sempre quello del 13 aprile 2013. Sabato ho acquistato jy8020-52e. Stesso problema di lancette ma non c’è possibilità di fare come per as4020. Speriamo che lo sistemino al centro assistenza. Quello che mi fa star male è che non me lo sono neanche goduto ed è già in assistenza.la cosa più brutta è che la commessa mi ha detto che per la riconsegna citizen ha tempi massimi di 50 gg . lavorativi. Azzz……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *