Citizen Radiocontrollato

Salve a tutti,

Sono da anni un fan Citizen, e recentente ho acquistato due radiocontrollati, e, per la precisione, un Chrono (AS4030-59L) E un pilot Titanio (as 2031-57L).

Tutto bene, come per i miei altri 5 Citizen (dei quali altri 3 Eco-Drive); però….

dei due radiocontrollati, posizionati nella stessa stanza, e sullo steso mobili, l’uno (il modello Chrono AS4030-59L) capta il segnale radio (infatti alla pressione del tasto relativo, posto in quest’orologio alle ore 2), mi dice che ha captato il segnale (la lancetta dei secondi si posiziona su ON, alle ore 8), mentre l’altro (modello AS2031-57L)non capta lacun segnale, tanto vero che alla pressione dell’apposito tasto per il controllo (posto in questo caso alle ore 4 del quadrante), la lancetta dei secondi si posiziona su NO, ore 11 del quadrante).

Esiste per caso una differente sensibilità nella ricezione dei due modelli?

Si può risolvere con il “wave receiver”? A proposito, chi me lo può inviare casa, facendomi sapere quanto gli devo?

Grazie per la cortese attenzione.

Vi lascio l’indirizzo, nella speranza che possiate inviarmi a casa  il wave receiver.

Gennaro Puorto

Via E. A. Mario n. 6

80046 San Giorgio a Cremano (Napoli)


126 Commenti

  1. ciao Ivano e grazie per i complimenti.
    Rispondo volentieri al tuo ultimo quesito.
    La misurazione dello stato di batteria e’, semplificando il concetto, un voltmetro analogico di estrema precisione, in grado di misurare differenze di pochi micro-volt, e che deve prendere spazio all’interno del circuito.
    Questa funzione, pero’, andrebbe pianificata in sede di progettazione.
    Al momento del concepimento del Pilot e’ stato utilizzato un “core” che non prevedeva questa funzione, in quanto non ne esistevano diversi.
    Il misuratore di riserva di carica, insieme a Crono e sveglia, e’ stato inserito nel successivo AS-4020 e suoi simili.
    Ciaooooo.

  2. mirko017

    Ciao Enrico,
    penso che sicuramente ti faro’ visita quando uscira’ un nuovo modello radiocontrollato, anche se immagino ci vorra’ ancora qualche mese.
    In verita’ l’idea di fare un giretto a Sanremo non mi dispiacerebbe affatto, ma al momento, per varie ragioni, dubito di riuscirci.
    Saluti.

  3. Salve ragazzi
    questa sera, visto che non ne voleva sapere di collegarsi sia in automatico che in manuale, sono andato a fare una prova sul punto più alto di Roma, il Gianicolo, e “eureka” ha preso il segnale, livello era basso (L) ma il collegamento radio è andato a buon fine!

  4. mirko017

    Ciao Ivano,
    cio’ dovrebbe fugare eventuali dubbi relativi al funzionamento del tuo orologio.
    Evidentemente il sistema di ricezione funziona: si tratta solo di collocare l’orologio in un punto in cui il segnale sia presente.
    Quindi se a casa tua continui ad avere problemi di ricezione potrebbe essere il caso di utilizzare il Wave Receiver, sempre ammesso che il problema sia solo lo scarso livello del segnale disponibile nella tua zona.
    Se invece si tratta di una zona dove, per qualsiasi ragione, il segnale e’ totalmente assente, beh…anche il Wave Receiver non potra’ fare miracoli purtroppo.
    Saluti.

  5. Ciao Mirko
    hai ragione, il segnale nella mia zona “potrebbe” essere molto basso per cui il wave receiver potrebbe aiutare; nel caso in cui il segnale dovesse essere completamente assente, non capisco però il perchè, l’antennina non servirà a niente e nel qual caso ogni 2/3 mesi andrò sul Gianicolo a … sincronizzarlo 😉
    Domani vado ad ordinare l’antennina
    ps: per vostra conoscenza il wave receiver non è per niente gratis ma costa 30€ (ho parlato con la Citizen Italia di Milano!)

  6. Mirko scusami se vado un attimo offtopic, però ho visto su un altro post di tue esperienze di acquist Citizen sul sito http://www.firstclasswatches.co.uk/citizen-c-35.html

    Ero intenzionato a comprare questo modello che in Italia non è commercializzato (http://www.firstclasswatches.co.uk/citizen-radio-controlled-skyhawk-jy0005-50e-p-3511.html)
    e volevo sapere come funzionava la garanzia per questo sito.

    grazie 🙂

  7. mirko017

    Ciao arpaaa,
    hai toccato uno dei punti dolenti per quanto riguarda gli acquisti all’estero.
    Acquistando da quel sito riceverai la garanzia internazionale Citizen valida 5 anni….ma cio’ vale solo Inghilterra.
    In altre parole, in caso di problemi, per usufruire pienamente di quella garanzia dovresti rivolgerti a loro, o quantomeno ad un centro di assistenza inglese.
    Dubito che in Italia possano riconoscerti quella garanzia.
    Ti confesso pero’ che non ho mai indagato a fondo su questo aspetto, anche perche’ ho acquistato all’estero esclusivamente orologi non disponibili in Italia, quindi non avevo alternative: o lo acquistavo all’estero qualunque fossero le condizioni di garanzia oppure rinunciavo.
    C’e’ da dire che normalmente gli orologi Citizen sono molto affidabili (lo dico incrociando le dita ovviamente), per cui prima di aver bisogno di un eventuale intervento e’ probabile che sia gia’ trascorso il periodo della garanzia di qualunque paese essa sia.
    Saluti.

  8. Francesco C

    Arpaa, anch’io ho comperato in UK orologi non disponibili in Italia ma come Mirko non ho mai avuto problemi e non so quindi nulla di come funzioni la garanzia. Comunque non è che inviare l’orologio in Inghilterra per una riparazione sia la fine del mondo (in USA sarebbe un’altra storia).

    Vorrei invece farti notare che l’orologio che ti piace è la versione in acciaio e pesa due etti, è meglio che tu lo sappia prima, io non lo sopportavo:

    http://www.citizenmania.it/articoli/migliorato-lo-skyhawk/

  9. mirko017

    Cio’ che dice Francesco C a proposito del peso e’ verissimo.
    Io acquistai lo Skyhawk nel 2008 quando in Italia era disponibile solo la versione in acciaio ed effettivamente mi sembro’ un po’ pesante.
    Esattamente pesava 196,5 grammi, poi ridotti a 180,5 dopo aver regolato il bracciale togliendo 3 maglie.
    Devo dire pero’ che mi ci sono abituato, anche perche’ l’orologio mi piaceva moltissimo.
    Sciaguratamente l’anno successivo e’ stata introdotta in Italia la versione in titanio che pesa circa 120 grammi, ma ormai….
    Pero’ mi sono rifatto anni dopo, quando ho acquistato altre due versioni speciali dello Skyhawk in USA ed in UK dedicate rispettivamente a Blue Angels e Red Arrows (in pratica l’equivalente in quei paesi delle nostre Frecce Tricolori): le ho acquistate rigorosamente in titanio, ed in effetti e’ tutta un’altra cosa.
    Saluti.

  10. Grazie a voi per i vostri consigli…calcolando che ho il polso piccolo, sicuramente per me il peso diminuirebbe un pò (certo non sarà mai quanto quello in titanio)!! 🙂

    Ho trovato il Citizen da me citato da un venditore professionista italiano che importa li importa e mi garantisce due anni di garanzia italiana.
    Ma se l’orologio non è commercializzato in italia sta a significare che la garanzia me la da soltanto lui inteso come negoziante e non posso rivolgermi ai centri assistenza autorizzati citizen??

    @mirko

    PS: da quale sito usa hai comprato i tuoi citizen? presumo che che dall’UK tu li abbia presi dal sito firstclass.
    Per entrambi i siti hai dovuto pagare spese di dogana??
    grazie tante

  11. mirko017

    Ciao arpaaa,
    il sito USA e’ questo:
    http://www.swissa.com/store/

    Quello inglese e’ effetivamente quello che hai detto tu.
    Le spese di dogana si pagano solo per la merce proveniente da fuori Europa, quindi in questo caso solo dagli USA.
    Saluti.

  12. Stefano

    Salve….hoappena comprato un chrono pilot titanio e non riesco ancora a fargli prendere il segnale per la correzione dell orario…
    Volevo sapere come si fa a capire se durante la notte l orologio ha captato il segnale….grazie a tutti.

  13. mirko017

    Ciao Stefano,
    suppongo che tu non abbia letto le istruzioni….
    Ti invito pertanto a farlo. In particolare, al capitolo 4 sezione B troverai la risposta alla tua domanda.
    Saluti.

  14. Stefano

    Si le ho lette ma avevo saltato il passaggio fondamentale….basta premere il tasto B a ore 4….;) e stanotte è stato ricevuto il senale con qualità H!!!
    Grazie comunque!!!!

  15. Stefano

    Ragazzi ma il segnale che aggiorna l orologio arriva dall orologio atomico vicino francoforte o dai satelliti??? Perchè sul manuale c è scritto che arriva da francoforte….ma sui giornali pubblicizzano che arriva dallo spazio…. Dai satelliti insomma???!!!!
    Grazie

  16. mirko017

    Ciao Stefano,
    scusa, ma che pubblicita’ hai visto? Non credo sia quella del Crono Pilot.
    Comunque il segnale arriva dall’orologio atomico di Mainflingen (una localita’ a circa 25 Km da Francoforte).
    Quello che riceve il segnale dai satelliti e’ il Citizen Satellite Wave, ma stiamo parlando di ben altro orologio.
    Saluti.

  17. L’amico Stefano e la corretta risposta di mirko017, mi danno lo spunto per precisare le funzioni rivoluzionarie introdotte da Citizen in questi ultimi anni.
    In effetti la colpa delle incomprensioni non è di Stefano. Spesso l’utente è bombardato di informazioni non corrette, messe in circolo da persone non propriamente informate.
    Dunque:
    Il radio-controllato ha al suo interno un ricevitore di onde radio. Potrebbe essere paragonato ad un ricevitore radio come quello che utilizziamo per le nostre stazioni musicali preferite.
    Riceve un segnale radio dalla stazione di Meinflingen (vicino a Francoforte) e quindi è soggetto ai limiti (in verità molto pochi) delle trasmissioni via radio.
    Il Satellite Wave, invece riceve il segnale da uno dei 20 satelliti in orbita attorno alla Terra. Il suo sistema può essere paragonato a quello dei moderni ricevitori satellitari attraverso i quali riceviamo i programmi di Sky (Citizen e i vari Garanti mi perdoneranno la pubblicità, ma è esclusivamente per far comprendere il sistema :)).
    Lodevole comunque Stefano che al minimo dubbio si è rivolto a Citizenmania, che è la sede adatta per risolvere queste perplessità.

  18. Stefano

    Comunque allora la citizen ha sbagliato pubblicità….perchè su Panorama il penultimo numero alla pagina 158,159 c è la pubblicità proprio del mio orologio, corrisponde anchela sigla e cioè as4050-51e cioè questo
    http://citizen.orologishop.it/radiocontrollato/crono-pilot-radiocontrollato/crono-pilot-titanio-as4050-51e-56.asp
    E c è scritto chiaramente “controllato dallo spazio”….. Errore loro quindi…..

  19. salve a tutti
    come scritto sopra il mio Citizen non ne voleva di collegarsi via radio per l’ora almeno dove abito. Sono stato questo mese (agosto)a Torvaianica e si è collegato tutte le notti con il segnale al massimo!
    Come è possibile che a Roma non si prenda il segnale?

  20. Francesco C

    Ivano, si vede che vicino a casa tua ci sono dei disturbi (p.es. antenne di cellulari), hai provato in diversi locali della casa? A me il risultato cambia perfino nella stessa stanza da un lato all’altro. Comincia a provare vicino ad una finestra che guarda verso la Germania. Poi occhio al modem wifi che disturba forte, magari quello del piano di sotto ce l’ha proprio sotto al tuo comodino ….

  21. certo il mio palazzo è pieno di modem wifi (io no) ma devo trovare una soluzione al problema ora che sono nuovamente a casa!

  22. per caso qualcuno ha il link di qualche sito dove si veda il meccanismo interno del mio orologio?

  23. Ma l amplificatore di segnale citizen wave che forniscono a gratis gli stessi rivenditori ce l hai????

  24. Filippo

    Salve piu’ che un commento mi servirebbe un consiglio un aiuto il mio citizen crono radiocontrollato AS4050-01E quando resetto le lancette i quadranti a ore 2 e quello a ore 10 non si allineano perché? quello a ore 2 dovrebbe stare sul 6 invece segna 5 e l’altro dovrebbe stare sul 12 sta su ore 2. Che devo fare? grazie e scusate

  25. Francesco C

    Hai effettuato il controllo e l’eventuale correzione della Posizione di riferimento delle lancette come specificato al punto 12 del manuale?

    http://www.citizenwatch-global.com/support/pdf/e670/i.pdf

    L’operazione è semplice e risolve l’errato posizionamento delle lancette.

    E’ probabile che il tuo orologio abbia preso un colpo oppure sia stato assoggettato ad un forte campo magnetico, comunque non si tratta di danni permanenti ma solo di una sregolazione.

  26. Salve ho problemi nel ricevere il segnale del radio controllo. Il centro assistenza di perugia mi hanno detto che si può risolvere solo con l’apparecchio wave receiver. Ho già in dotazione un citizen crono pilot, leggendo i forum del Sig. Enrico Cannoletta posso chiederle dove si può comprare il wave?
    2 domanda è vero che citizen Italia lo da gratuitamente a coloro che hanno già comprato orologi citizen?
    Grazie anticipatamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *