Citizen Evolution 5 BY0011-50F. Scoprite le differenze.

Ne sono certo che il gioco durerà ben poco : platea troppo preparata!

Magari qualche titolare di un Citizen Evolution 5 sbiancherà in volto pensando bene che il Suo amato RadioControllato MultiBanda 6 possa invecchiare di colpo.

Di certo ora i Citizen Expert e Professional di fronte ad un Evolution 5 potrà mettere in mostra conoscenze al pari del Signor Michele, noto intenditore di Whisky alle feste degli amici che la comunicazione degli Anni '90 ha reso popolare.

Lasciando da parte i possibili scenari (volutamente per fare folklore abbiamo citato quelli più simpatici) Vi presentiamo il BY0011-50F ovvero il nuovo volto del più quotato RadioControllato di Casa Citizen.

Non sostituisce nessuno ma affianca il Suo predecessore : il BY0011-50E !

Le differenze, poche ma significanti, sono legate al colore della ghiera girevole bi-direzionale con sistema di regolo calcolatore, ora Nera anziche Bianca.

Lieve ma tale da trasformare il celebre Multibanda 6 con carica Eco-Drive.

Il rischio di lunghe attese, nella scelta dei prodotti, ora è alto soppratutto di fronte a Clienti facili a dubbi amletici ma……siamo qui anche per questo!Ed a Voi…quale Evolution 5 piace di più??


14 Commenti

  1. Mirco Massa

    Buongiorno a tutti,
    ho notato che questa nuova “colorazione” del modello Evolution 5 non compare ancora sul sito ufficiale di Citizen Italia, mentre invece compare gia’ su quel catalogo (molto bello in verita’) disponibile presso i concessionari.
    Forse pero’, anziche’ questa versione che in fondo differisce solo per il colore della ghiera (nera anziche’ bianca), sarebbe stata piu’ interessante quella con il quadrante blu che in Giappone ha il codice PMD56-3022.

  2. mirko017

    Buonasera,
    scusate qualcuno conosce la differenza tra il modello venduto in Italia BY0011-50E e quello venduto in Giappone PMD56-3021 ?
    A vederli sembrano identici, ma ho trovato un sito di Singapore dove sono entrambi in vendita ad un prezzo sensibilmente diverso (quello giapponese costa circa 350 € in piu’).
    Saluti.

  3. Ciao mirko017,
    a quanto mi risulta, montando entrambi il modulo H610, dovrebbero essere identici.
    Il PMD56-3021 pare fosse stato creato per il mercato interno giapponese.
    Salutoni

  4. mirko017

    Si, in effetti anche a me sembrano identici, almeno a vederli in fotografia.
    Pero’ qualche differenza deve pur esserci, altrimenti non avrebbe senso avere in stock due orologi identici e venderli a prezzi sensibilmente diversi: tutti vorrebbero acquistare ovviamente quello che costa meno…!

  5. @mirco017.
    E’ possibile che tutto possa essere ricondotto alle strategie commerciali dei vari distributori nazionali. A volte succede …
    Ciao.

  6. mirko017

    Buongiorno a tutti,
    per chi ancora non lo sapesse, la serie Evolution 5 si e’ arricchita di un nuovo modello disponibile in tre varianti di colore:
    BY0050-58A (bianco)
    BY0050-58E (nero)
    BY0050-58L (blu)
    In verita’ non si tratta proprio di un modello “nuovo” in assoluto, dal momento che in Giappone era gia’ disponibile da un anno nella serie Exceed, comunque diciamo che e’ nuovo per l’Italia.
    Ad essere pignoli, la versione distribuita in Italia presenta piccole differenze estetiche a livello del quadrante e del bracciale.
    Tutti e tre sono in titanio ed utilizzano il calibro H610, lo stesso dell’Evolution 5 che gia’ conosciamo. A differenza di quest’ultimo pero’ i nuovi modelli si presentano con un look piu’ “elegante”.
    Il prezzo dovrebbe essere di 690,00 Euro, come per il Super Pilot.
    Purtroppo come spesso accade il sito ufficiale Citizen.it e’ sempre in ritardo per quanto riguarda gli aggiornamenti sulle ultime novita’, quindi per reperire informazioni bisogna cercare altrove.
    Saluti.

  7. mirko017

    Ottimo, grazie.
    Adesso il dilemma e’ “quale dei tre scegliere ?”

  8. mirko017

    Buonasera a tutti,
    solo per dovere di cronaca, ho notato che adesso sul sito ufficiale Citizen sono comparsi i tre nuovi orologi.
    Sono denominati Evolution 5 Sporty-Elegant.
    Mi pareva giusto segnalarlo dato che stamattina avevo lamentato la loro assenza dal sito ufficiale.
    Saluti.

  9. Ciao qualcuno mi sa dire se al buio si vede,parlo dell’Evolution 5 Sporty-Elegant.

  10. salve
    non essendo un esperto chiedo se acquistando questo orologio on line si rischia di acquistare un falso
    esistono falsi citizen anche se venduti con cofanetto originale e istruzioni ? come si può riconoscerli ?
    grazie

  11. Ciao alberto.
    Frequentando numerosi forum e siti anche internazionali, posso dirti che in alcuni casi mi sono imbattuto in contraffazioni, anche piuttosto evidenti.
    Circa le tecniche di riconoscimento, devo riferire che spesso è difficile attraverso la sola foto, se appunto non si è in presenza di un falso macroscopico (come potrebbe essere un modello mai prodotto).
    Una delle discriminanti è comunque il livello qualitativo degli accessori.
    Citizen infatti equipaggia i suoi orologi con cassa, vetro, corona e cinturino di ottima qualità.
    Circa il meccanismo, è indispensabile un’analisi diretta.
    Un ottimo sistema è quello di rivolgersi ad un Centro Assistenza Ufficiale per il controllo del numero seriale.
    Ricordiamoci però una cosa fondamentale: il prezzo di Citizen è ottimizzato, e quindi eventuali differenze sono sempre giustificate da un diversao equipaggiamento: tipico l’esempio di orologi che si trovano a qualche Euro in meno in paesi Anglo-Sassoni, salvo accorgersi successivamente che il vetro è “solo” minerale e non in zaffiro come da noi.
    Un Citizen nuovo acquistato in rete ad un prezzo evidentemente basso deve comunque indurre in sospetto.
    Salutissimi.

  12. Francesco C

    Alberto, da quando ho lasciato Milano e mi sono ritirato a vivere in un piccolo paese ho acquistato molti orologi on line, sia in Italia che all’estero. Non ho mai preso bidoni perchè, come dicono gli esperti, ho sempre fatto prima i ‘compiti a casa’ cioè ho studiato bene l’oggetto che volevo acquistare imparando a riconoscerne i dettagli e soprattutto ho vagliato molto bene i venditori prima di procedere all’acquisto. Oltre a tutto ho trovato questa attività particolarmente divertente, la caccia è metà del piacere dell’acquisto. E’ ovvio che non si può condensare in qualche riga un’esperienza di anni ma occorre sempre ricordare che nessuno regala mai nulla. Ci sono venditori più competitivi di altri ma differenze davvero grosse non sono mai giustificabili. Poi come dice Enrico bisogna essere certi che si confronta lo stesso modello e non uno ‘full optional’ con una versione base, ecc.
    Il mio consiglio è di spendere abbastanza tempo nell’indagine preliminare e sicuramente di associarsi a qualche forum internazionale (io sono su tre). Non è realistico pensare di essere la prima vittima di un imbroglione, quindi se c’è già cascato qualcun’altro è facile che sia andato a sfogarsi da qualche parte …

  13. grazie Enrico
    grazie Francesco