Citizen e i SUB, amore eterno: ecco il nuovo 1.000 metri

La Fiera di Basilea, ma questa non è una novità, ha visto ancora una volta Citizen come grande protagonista del settore orologiero. Ma la casa nipponica non ha stupito solo per la nuove collezioni, che arricchiranno il catalogo. Le grandi novità, quest’anno sono soprattutto concettuali.

Tra queste emerge una grande novità: il Subacqueo Professionale m. 1.000 di profondità.

La grande simbiosi che intercorre tra il mondo dei Sub professionisti e Citizen è evidente. Nasce dai tempi ormai lontani dell’Aqualand 1, orologio che è ancora a catalogo dopo oltre 40 anni per specifica presa di posizione dei professionisti.

Quando Citizen decise di togliere dalle collezioni Aqualand 1, nacque un moto di “rivolta” spontaneo da parte dei SUB, i quali ottennero, caso unico nella storia, che Citizen rimettesse in vendita quel modello, anche se con un modulo diverso sebbene più moderno.

Oggi Citizen ha immesso in vendita un orologio Professionale.

Occorre a questo punto specificare cosa si intende per orologio subacqueo professionale, anche perché questo termine viene spesso abusato.

Si può definire Subacqueo Professionale solo ed esclusivamente un segnatempo che dispone di alcune caratteristiche imprescindibili. Eccone l’elenco:

  • Corona a vite
  • Ghiera girevole unidirezionale
  • Punto luminoso sulla ghiera
  • Lancette visibili al buio e in profondità
  • Guarnizioni o-ring
  • Valvola di elio

Quest’ultima caratteristica è fondamentale e come sappiamo non è presente in tutti gli orologi. Anche in molti “cosiddetti” professionali.

Si tratta della funzione che consente di stazionare nelle camere iperbariche.

Perché è importante? Si deve sapere che a grandi profondità, e quindi in presenza di alte pressioni, le molecole si comprimono, e quindi alcune di quelle dell’acqua riescono ad entrare nella cassa.

Risalendo in superficie e attenuandosi la pressione, le molecole riprendono la dimensione originaria e non riuscendo a fuori-uscire farebbero esplodere l’orologio.

La valvola di elio consente invece di spingere fuori tutto quanto fosse entrato all’interno della cassa, evitando di fatto la distruzione dell’orologio.

Il nuovo Subacqueo Professionale di Citizen quindi, non solo arriva a 1.000 metri in assetto statico, ma è testato per stazionare 15 giorni in camera pressurizzata in presenza di ossigeno e elio o anche con 100 di gas elio. È in grado di ritornare in soli 3 minuti alla pressione atmosferica dopo una decompressione ad alta velocità.

Questo orologio rappresenta un ulteriore Record del Mondo per Citizen. È infatti la prima volta che la valvola ad Elio viene associata ad un tipo di orologio con alimentazione solare.

Vedremo solo 50 di questi orologi in Italia. Il prezzo sarà di €. 1.800. Le prenotazioni sono aperte.


4 Commenti

  1. Giuseppe

    Buongiorno,
    niente da eccepire sull’orologio e sulla sua qualità costruttiva, ma spendendo una cifra importante (commercializzato in Italia a 1800€ circa) ci si aspetta che tale orologio duri nel tempo e, magari ottimisticamente, azzardarci a pensare che possa essere passato da una generazione all’altra…
    A livello ricambi e riparazioni, si può azzardare l’affermazione che tra 20 anni potrebbe esserci qualche difficoltà in tal senso?
    Il calibro utilizzato nel Bn7020 è nuovo e non utilizzato in precedenza, per cui non vi sono difetti conosciuti sul corretto funzionamento nel tempo.
    Come tutti i movimenti Eco Drive dovrebbe arrivare indenne almeno al traguardo dei 10 anni (tenendo presente che questo è più uno strumento professionale che un semplice orologio e quindi più esposto a maltrattamenti).
    Quel che mi preme sapere è : dato l’esborso non indifferente, tra 20 anni potrò ancora provvedere ad una riparazione o mi converrà “archiviare” l’orologio in un cassetto e dimenticarlo?
    E, soprattutto, rimpiangere di non aver speso la cifra per acquistare un orologio meccanico di buona fattura (anche di secondo polso)?
    Un cordiale saluto.

  2. Roberto FURLAN

    Penso che CITIZEN sia l’unico costruttore di orologi con il quale puoi andare ad occhi chiusi. Ho diversi modelli, alcuni ben più che ventenni, che non hanno mai perso un colpo e il massimo che hanno chiesto é la sostituzione della pila.

  3. vorrei, sapere alcuni prezzi,di orologi per tutti i giorni,non di lusso.

  4. Buongiorno Benito,
    grazie per la sua richiesta.
    Può facilmente scoprire i prezzi di orologi “city” sui siti dei concessionari Citizen.
    Le propongo un link ove potrà scegliere i modelli a lei più graditi ed ottenere facilitazioni con l’iscrizione gratuita:
    https://www.gioielleriacannoletta.it/categoria-prodotto/citizen/
    Grazie e cordiali saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *