Citizen Altichron: Francesco C potrebbe averci visto lungo

Uno dei “Senatori” del nostro blog, Francesco C, che con uno scatto felino ha anticipato tutti aggiudicandosi, probabilmente primo in Italia, il Citizen Altichron BN4021-02E, potrebbe aver pescato il classico “Jolly”.

Citizen Altichron BN4021-02E

Citizen Altichron BN4021-02E

Da voci di corridoio, pare che il grande successo riscosso da Altichron nei primissimi giorni della sua distribuzione in Italia, abbia letteralmente spiazzato la distribuzione.

L’enorme richiesta da parte del pubblico anche in fase di prenotazione pare abbia letteralmente divorato le pur cospicue scorte prudenziali.

Citizen Italia aveva correttamente interpretato il fenomeno con un adeguata preparazione logistica, ma che in concreto pare non sia stata sufficiente.

La distribuzione è stata effettuata in modo selettivo, esclusivamente attraverso un numero limitato di concessionari ufficiali, i quali sono stati letteralmente “presi d’assalto” dalle richieste, per cui la situazione attuale vede il prodotto scarseggiare sul mercato.

Le speranze di poter acquisire un Citizen Altichron BN4021-02E, se non si ha la fortuna di trovarlo immediatamente disponibile, resta perciò legata alla prenotazione, e ciò fino a quando non si dichiarerà il prodotto esaurito.

Non si hanno notizie certe, al momento, circa un riassortimento, e tantomeno indicazioni sui tempi, per cui la presenza a catalogo di questo modello che rischia di rimanere storico, è legata attualmente all’aleatorietà.

Verrebbe da chiedersi per quale motivo una maison dovrebbe far mancare un prodotto così ambito sul mercato, ma non sono certo mancati in passato gli esempi di orologi che si sono trasformati in mito, rendendo al brand un ritorno in immagine ben maggiore e molto più proficuo di quanto non sarebbe stata la vendita.

In ogni caso, e questo è certo, anche se Citizen ripresentasse a catalogo il suo Altichron nel 2014, la tiratura non sarebbe certamente a livello elevatissimo, per cui la questione sostanzialmente non cambia.

L’unica differenza sarebbe, e non è cosa da poco, che sicuramente, sul mercato collezionistico, la versione 2013 avrebbe certamente un appeal diverso.

Il consiglio spassionato ai collezionisti e comunque a chi ama questo tipo di orologio, è di non perdere l’occasione per acquisire la versione corrente al più presto possibile, magari anche solo in prenotazione. Il rischio è quello di trovarsi un orologio ad altissima valenza storiografica e collezionistica, con un valore monetario che potrebbe risultare a breve molto significativo.


32 Commenti

  1. Accidenti siamo a questi livelli con l’Altichron!?!? Me la sto prendendo comoda invece credo di dovermi dare una mossa….

  2. Francesco C

    Amici, sono 50 anni che colleziono orologi, un minimo di occhio me lo sono fatto, anche grazie ai vari forum. Ci sono dei modelli che profumano di rapida scomparsa solo a vederli in foto e il nuovo Altichron era uno di questi.
    In casi del genere tutti i ragionamenti personali (mi piace, lo prendo, sono convinto, ecc.) vanno fatti prima, perchè appena i prodotti appaiono bisogna sparare. E’ inutile che dopo avere visto migliaia di film western vi faccia perdere del tempo spiegandovi l’importanza di sparare per primo …

    Intanto oggi giovedi 24 sono qui con un occhio alla finestra attendendo che davanti al mio cancello si fermi un furgone della TNT, vi terrò informati.

  3. INVIDIA…. 😉

    Aspettiamo l’articolo, complimenti di nuovo per “l’acchiappo”

  4. roberto46

    Complimenti ancora!

  5. mirko017

    Complimenti a Francesco innanzitutto.
    Per quanto riguarda l’Altichron non so se nel tempo potra’ acquistare un notevole valore, se scomparira’ dal mercato o se invece Citizen decidera’ di produrlo in grande quantita’ per accontentare tutti.
    Devo dire che per il momento il mio atteggiamento nei confronti di questo orologio e’ un po’ “freddo”.
    Non so, forse sara’ perche’ ha il cinturino in gomma o perche’ non e’ radiocontrollato, sta di fatto che ora come ora potrei decidere di acquistarlo solo per un discorso collezionistico, ma non perche’ veramente mi faccia impazzire.
    Infine, spero che il furgone TNT di cui parlava Francesco arrivi quanto prima. Considerando che siamo gia’ a giovedi’ mi pare che il tempo di consegna sia un po’ elevato: tanto per fare un paragone, lunedi’ scorso 21/10/2013 alle ore 16:31 ho ordinato un nuovo orologio negli Stati Uniti e ieri 23/10/2013 alle ore 13:48 mi e’ stato consegnato da UPS. Considerando la distanza, la dogana, ecc. credo che sia la consegna piu’ rapida che mi sia mai capitata.
    Saluti.

  6. Francesco C

    Eccolo!

    http://it.tinypic.com/r/zldvkp/5

    molto bello, in effetti le foto non gli rendono giustizia, è più bello dal vivo ed è portabilissimo (100 grammi tondi) con un cinturino in gomma siliconica morbido e flessibile; per il momento ovviamente non mi sbilancio in altri commenti, lo indosso e vedo come va; la visibilità al buio pare ottima, vediamo però quante ore dura (solito problema Citizen)

  7. Francesco C

    l’orologio è dotato di scatola con oblò in modo da permetterne la carica anche quando è riposto (probabilmente il movimento con bussola e altimetro ciuccia molto e si deve approfittare di ogni occasione per caricarlo:

    http://it.tinypic.com/r/qz28bc/5

  8. Francesco C

    gli ottimi Cannolettiani (si può dire?) hanno messo nel pacco pure l’espositore da vetrina ma ho pensato che sulla mia scrivania pare un poco esagerato, forse lo terrò in un cassetto:

    http://it.tinypic.com/r/259964m/5

    altri commenti, soprattutto per quanto riguarda l’altimetro, dopo un poco di uso

  9. Usalo un pò e poi scrivi un bell’articolo 😉

  10. roberto46

    Ottime foto, sinceramente come orologio in se non è il mio genere, quadrante troppo affolato e funzioni che non mi servono, dal lato collezionistico hai fatto un ottimo affare a prescindere! 😀

  11. Francesco C

    Oggi pomeriggio a quota 900 m (mica tanto) ma sotto la pioggia per testare gli altimetri, l’ho fatto per voi!!

    Eccovi un paio di foto. Modello 2013:

    http://it.tinypic.com/r/qsp7ol/5

  12. Francesco C

    e modello 1989:

    http://it.tinypic.com/r/2wel3lz/5

    Se un giorno dovesse venire fuori il sole salirei più su e farei delle altre foto. Visto il tempo recente il condizionale è di rigore …

  13. mirko017

    Grazie. Beh, se dovessi prenderti un malanno puoi sempre mandare il conto del dottore a Citizen….:-)
    Scherzi a parte, mi pare di capire quindi che il modello 1989 abbia misurato 880 metri, mentre il modello 2013 ne abbia misurato circa 897, se ho “letto” correttamente le foto.
    Se i due altimetri sono stati tarati alla stessa quota di riferimento, allora devo pensare che abbiano diversa sensibilita’.
    17 metri di differenza non sono proprio trascurabili…

  14. Francesco C

    Inizialmente lo avevo pensato anch’io, 17 m non sono trascurabili ma sono però il 2% di differenza, non credo si possano muovere critiche su questa base ad orologi che sono ‘anche’ altimetri ..

  15. Belle foto! E begli orologi… entrambi bellissimi…
    Grazie per esserti bagnato le scarpe per noi!
    Rimaniamo in attesa di un pò di bel tempo per poter leggere altezze maggiori! 😉

  16. Francesco C

    Perbacco!

    Sono andato a leggermi bene le caratteristiche di precisione dell’Altichron 2013 scoprendo che:

    http://it.tinypic.com/r/2r3zh52/5

    oggi l’altimetro è stato tarato a 200 m e poi portato a 900 m con una differenza quindi di 700 m – precisione risultante +/- 29 m

    Nell’Altichron 1989 la precisione dichiarata era +/- (5% +/- 10 m) quindi oggi se sballava di 50 m sarebbe stato entro il range di specifica.

    E dicevamo che 17 m non sono pochi …

  17. mirko017

    Beh, mettiamola cosi’: questi sono orologi che hanno anche la funzione di altimetro e possono andar bene per divertirsi un po’.
    Ma di sicuro un pilota di aereo dovendo stabilire con precisione la propria quota non potrebbe fidarsi di questi strumenti….

  18. Francesco C

    del resto c’e’ scritto bello chiaro di non usarli in situazioni che possano generare pericolo per l’incolumita’ tipo paracadute, deltaplano, ecc.

  19. Citizen produce in effetti orologi che espletano alla perfezione la loro funzione di “multi-uso”.
    Non appartengono alla categoria degli strumenti sub o di volo professionali, e neppure ambiscono a questo grado.
    Capita spesso però, come ad esempio con il profondimetro JP2000, che i professionisti stessi lo adottino come strumento di supporto a quello professionale.
    Il che, per un brand che ambisce a far bene i segnatempo, non è assolutamente poca cosa.
    Salutoni.

  20. buongiorno sono anch’io soddisfatto possessore di un Altichron e vorrei muovere una sola critica al cinturino: spesso si sfila dai due passanti e la conseguenza è che quando succede, il cinturino di silicone si blocca nel polso della giacca o del cappotto rendendo complicato guardare l’ora (soprattutto se sei in macchina). Sapete se per caso Citizen ha previsto una versione del cinturino in titanio o se esiste un cinturino in titanio adattabile al modello altichron? Ciao grazie

  21. Buongiorno Gil e benvenuto su Citizenmania.
    Al momento non sono a catalogo cinturini o bracciali alternativi per AltiChron.
    Verificherò comunque in Citizen Italia per riferire eventuali news.
    Salutissimi.

  22. Francesco C

    Gil, basta infilare un o-ring sul cinturino fra i passanti e l’orologio e quando lo indossi posizionarlo all’esterno dei due passanti che non si muoveranno più. Intendo dire che devi infilare la punta del cinturino sotto l’o-ring come fosse un passante.
    Qualunque negozio di ferramenta li ha e ci sono di tutte le misure e colori.

  23. Francesco C

    Ho provato a fotografare l’o-ring nero sul cinturino nero di sera con risultati poco incoraggianti ma per fortuna ho trovato una foto su un forum che mostra bene come funziona:

    http://it.tinypic.com/r/2lkz32t/8

    mi scuso perchè è un orologio di un noto concorrente …

  24. Alessio

    Buongiorno a tutti. Anche se ora mai è passato del tempo dalle ultime conversazioni su questo Citizen Promaster Altichron 2013 volevo sapere da voi che lo avete acquistato o provato alcune informazioni sul principio di misurazione dell’altitudine. L’informazione è: Questo orologio – come tutti gli altri orologi come Suunto e Sector – sfrutta la differenza di pressione per trasformarla in altitudine ? Quindi a parità di altezza se il tempo migliora o peggiora l’orologio segnalerà misurazioni differenti ?
    Anche se la risposta – in teoria – in cuor mio ce l’ho, prima di acquistarlo vorrei conferma.
    Grazie
    Alessio

  25. Francesco C

    L’orologio contiene un rilevatore della pressione atmosferica che legge la differenza fra due punti, diciamo partenza ed arrivo, indicandola su una scala ‘assoluta’ quindi come altitudine in metri.
    E’ chiaro che bisogna tararlo come tutti gli altimetri barometrici, inclusi quelli degli aerei, in una località dalla quota nota.
    Dato che normalmente la funzione altimetro non è attiva la taratura va fatta solo quando si intende usarla.
    L’altimetro è molto più preciso di quanto Citizen dichiara come tolleranza ed è quindi abbastanza sensibile alle variazioni del tempo, probabilmente queste ultime vanno considerate nella tolleranza stessa.

  26. Alessio

    Grazie della gentile risposta.

  27. Bedo70

    Orologio spettacolare!! Lo possido da circa una settimana e ne sono entusiata. Confermo però anche io il “problema” dei passanti del cinturino in liquid rubber. Sto già pensando ad una “elaborazione” sostituendo i due passanti in caucciù con quelli in metallo del cinturino classico Aqualand. Dovrebbero garantire un maggiore grip

  28. Francesco C

    Per impedire ai passanti in gomma di andare a spasso è sufficiente comperare da un ferramenta un o-ring (guarnizione toroidale in gomma) di diametro adatto ed infilarlo sul cinturino. Semplice ed economico.

    http://it.tinypic.com/r/2wgy8tj/8

    http://it.tinypic.com/r/2m660qo/8

  29. Francesco C

    Per impedire ai passanti in gomma di andare a spasso è sufficiente comperare da un ferramenta un o-ring (guarnizione toroidale in gomma) di diametro adatto ed infilarlo sul cinturino. Semplice ed economico.

    http://it.tinypic.com/r/2wgy8tj/8

  30. Francesco C

    http://it.tinypic.com/r/2m660qo/8

    si può mettere così oppure anche infilarci la punta del cinturino come fosse un terzo passante

  31. Maurizio

    Qualcuno sa spiegarmi la differenza fra il Citizen promaster altichron bn4021-02e e bn4020-05e ?
    Sembrano identici ma sicuramente ci deve essere una differenza !
    Vi ringrazio anticipatamente per una pronta risposta.
    Maurizio

  32. passionecitizenwatch

    Ciao Maurizio, era una cosa che avevo notato anche io e all’epoca mi ricordo che avevo aperto due pagine distinte di internet ognuna con una referenza diversa. L’ho fatto nuovamente e dando l’invio mi da la referenza (BN4021-02E) presente nelle pagine italiane e addirittura sul sito ufficiale Citizen mentre l’altra mi da siti esteri tra cui amazon.COM. Credo quindi che l’orologio è identico ma per motivi commerciale hanno dato due referenze diverse. Seguimi su facebook: passione citizen watch

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *