Benvenuto BY0081-54E

E’ finalmente nelle vetrine dei concessionari uno degli orologi più attesi dell’anno: il Citizen BY0081-54E.

Più volte invocato da appassionati e collezionisti, questa nuova creazione presenta un insieme di quasi tutte le novità salienti del colosso giapponese in termini di tecnica e tecnologia costruttiva.

Completamente in Super Titanio, BY0081-54E, veste la “livrea” del Pilot e quindi si colloca di diritto tra gli orologi sportivi che strizzano l’occhio ad una eleganza disinvolta e spartana.

Il quadrante, rigorosamente nero come si conviene ad una new edition, è leggibilissimo, nonostante il mostruoso numero di informazioni che fornisce direttamente.

I contatori tradizionali sono tre, collocati in corrispondenza di ore “2”, “6” e “10”, e indicano rispettivamente l’orario su 24 ore, i secondi continui e i minuti cronografici, avvalendosi di tre lancette modellate ognuna in modo differente.

In corrispondenza di ore “4” si apre una finestrella ben stilizzata per mostrare in modo chiaro la data e l’indicazione del fuso orario di riferimento, secondo un accorgimento ben delineato dal primo Evolution 5.

L’uso del cronografo è immediato, in quanto i pulsanti danno direttamente accesso a queste funzioni, senza dover compiere manovre preventive, il che rende Citizen BY0081-54E appetibile anche a chi si diletta in misurazioni agonistiche.

Le corone di aggiustamento sono due: la prima, tradizionale per la messa all’ora, posta a ore “3”, e la seconda per utilizzare il regolo calcolatore, situata a ore “8”. La loro forma è classica, ma tipicizzata da una comoda grana anti-grip, che rende inutile un sovradimensionamento. Questa soluzione ha consentito di far restare l’orologio entro i canoni di quell’eleganza sportiva di cui si accennava sopra.

Una delle funzioni caratterizzanti di questo orologio risulta quella relativa ai fusi orari.

Estraendo la corona di messa all’ora al primo scatto, possiamo interagire con la ghiera delle città, selezionando in modo tradizionale quella di nostra scelta. Immediatamente la lancetta delle ore si muoverà per raggiungere l’orario corretto della zona impostata.

Si tratta di un effetto molto scenografico, che risulta estreemamente utile in viaggio, ma anche semplicemente quando si devono effettuare comunicazioni internazionali.

Tecnologicamente Citizen BY0081-54E si contraddistingue per fregiarsi delle due massime innovazioni dell’elettronica degli ultimi decenni: Sistema Eco-Drive e radio-controllo.

Entrambe le tecnologie utilizzate sono quelle dell’ultima generazione, e in particolare riguardo al radio-controllo va citata la scelta di multibanda effettuata per questo modello.

La selezione della fonte emittente il segnale, può essere visualizzata direttamente sul contatore a ore “6”, sul quale sono indicate le fonti coordinate con il ricevitore: USA, Europa, Cina e Giappone.

Risulta evidente che Citizen BY0081-54E sia nato per essere usato in occasione, oserei dire anche in condizioni estreme.

E’ equipaggiato infatti da un vetro zaffiro anti-graffio e anti riflesso, immerso, come già detto in un contesto esclusivamente di Super Titanio, e l’impermeabilità è stata testata fino a 200 metri.

In aggiunta a ciò va specificato che il movimento che anima questo bel segnatempo è l’H610, e questo testimonia a favore di affidabilità e qualità del prodotto.

 


58 Commenti

  1. Grazie a tutte e due per la pronta risposta al mio quesito che era solo una curiosità da neofita, in ogni caso come diceva mirko017 anche solo (si fa per dire) 30 mesi sono un lasso di tempo considerevole;-)

  2. Spero di comprare prima o poi questa magnificenza

  3. AntoDago

    Salve di nuovo a tutti.
    Vorrei porre un quesito su questo Citizen in mio possesso, mapenso possa riguardarne molti altri.
    Quando devo regolare la posizione delle lancette, in particolar modo della sveglia, mi risulta molto scomodo dover ruotare molte volte la corona principale (ho anche un po’ paura, magari inutile, dell’eccessiva usura) per raggiungere l’orario desiderato.
    So che esiste la possibilità tramite due giri più veloci di farle ruotare automaticamente, ma a parte le rare volte che sono riuscito nell’intento fortuitamente, mi risulta davvero difficile comprendere la tecnica corretta.
    Qui la domanda nella forma più sincera:
    come si fa a far ruotare le lancette in maniera automatica?
    Due giri veloci comprensivi di “scatto”?
    Due giri veloci brevi?
    Lunghi??
    Mi dispiace doverlo ammettere, ma ancora non sono riuscito con nessuno dei suddetti metodi… 🙁

  4. AntoDago

    Chiedo scusa per la domanda forse inutile: ho risolto leggendo meglio qui
    http://blog.gioielleriacannoletta.it/orologi/programmazione-del-citizen-pilot-radio-controllato/
    Grazie Enrico!

  5. Lo ho appena acquistato anche se di seconda mano…
    Ho già un evolution 5 lo proverò per un po’
    Ma esteticamente preferisco l’evolution5 è super elegantissimo

  6. Ciao Simone, si è vero l’Evo5 è più elegante pur essendo orologi sportivi entrambi. Io nell’indecisione tra i due, alla fine ho optato per il The Pilot perchè cercavo appunto qualcosa di più sportivo e devo dire che non me ne sono pentito. Lo preferisco.
    In ogni caso è puramente una questione di gusti personali, di estetica, visto che montano lo stesso calibro H610.
    Sono veramente dei grandi orologi mi suscita una soddisfazione impagabile ogni volta che lo indosso 😉

  7. come faccio a tornare all’ora solare dall’ora legale?
    potete darmi qualche indicazione, ho perso le istruzioni.
    Grazie

  8. Ciao ragazzi, grazie delle belle recensioni. L’ho preso e sono in attesa che arrivi. Nel frattempo ho approfondito con la lettura del manuale, per essere pronto ;), tytto chiaro ad eccezione del fatto che non ho capito come si imposta il doppio allarme, qualcuno può aiutarmi? Grazie ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *