Benvenuto al mio Crono Pilot in titanio

Benvenuto al mio Crono Pilot in titanio. ti ho

studiato e cacciato e alla fine ti ho trovato e anche a buon prezzo.
non ha bisogno di particolari presentazioni.
tecnologia citizen eco drive, radiocontrollato , cronografo, allarme, calendario perpetuo.
Devo dire un gran pezzo…..in titanio,leggerissimo.
grazie citizen

AS4050-01E cinturino in pelle nero. quadrante nero. cassa in titanio

AS4050-01E cinturino in pelle nero. quadrante nero. cassa in titanio


14 Commenti

  1. Gianluigi57

    Ciao a tutti…….ma come faccio a postare un argomento?
    grazie e scusate

  2. Ciao Gianluigi57.
    Dopo aver fatto il login, puoi scegliere l’opzione articolo, e metterlo in coda di approvazione, e successivamente sarà pubblicato.
    Salutoni.

  3. Giuseppe

    Salve a tutti, e complimenti per questo bellissimo esemplare in titanio, semplicemente favoloso, io possiedo la versione in acciaio e devo dire che mi ha dato ottime sensazioni, ora vorrei chiedere una semplice domanda al quale non mi sono ancora riuscito a dare una risposta e che nemmeno i concessionari Citizen di zona sono riusciti a darmi. Vorrei sapere i numeri .0 .2 .4 .6 .8 presenti sul perimetro del quadrante cronografo a cosa servono? non riesco a capirlo. Grazie a tutti…….

  4. titano

    anche io non riesco a postare un articolo, e non trovo l’opzione “articolo”…

  5. titano

    Chiedo agli esperti.
    A breve ho una ricorrenza importante per me, e vorrei farmi un bel regalo.
    Ho un buon budget, e volevo un bell’orologio. Ma anche uno che facesse vedere che i soldi spesi erano effettivamente per la stragrande maggioranza destinati al “prodotto”, e non a mode passeggere o al marchio solamente…ci siamo capiti.
    Girando per negozi e siti mi sono convinto ad acquistare un citizen, il mio primo “vero” orologio importante.
    Sono indeciso tra un Field Titanio (AS4030-59L) e un Chrono Pilot Titanio (AS4050-51L…veramente bellissimo…).
    Più o meno siamo sulla stessa fascia di prezzo.

    Ho visto anche l’Evolution 5 (BY0050-58E…anch questo notevole), ma costa decisamente di più…certo aspettando qualche altro mese potrei permettermelo…

    Chiedo a voi esperti un aiuto sui “pro e contro” dei tre prodotti indicati, anche perchè, se devo dire, conosco le caratteristiche tecniche perchè mi sono un pò informato in rete, ma – nota dolente -i rivenditori (spesso giovani commesse…) non mi hanno aiutato per nulla, anzi.
    E di sicuro tra di voi c’è chi ha avuto o ha possesso degli orologi citati, e magari mi può dire come sono.
    Grazie in anticipo.

  6. mirko017

    Ciao titano,
    io possiedo tutti e tre i modelli da te indicati.
    Per quanto riguarda i primi due (AS4030-59L e AS4050-51L), si tratta in pratica dello stesso orologio semplicemente con due “carrozzerie” diverse: entrambi infatti utilizzano lo stesso calibro E670, probabilmente uno dei piu’ diffusi tra i radiocontrollati Citizen, anche se ormai non e’ piu’ recentissimo (credo risalga almeno al 2006). Questo calibro puo’ ricevere solo il segnale radio tedesco DCF77 e non prevede la possibilita’ di gestire l’orario di diverse citta’ del mondo. Le funzioni sono ovviamente le stesse in entrambe gli orologi, ma il Crono Pilot ha in piu’ il regolo calcolatore, ammesso che la cosa ti possa risultare utile.
    Invece il terzo modello da te indicato (BY0050-58E) utilizza il piu’ moderno calibro H610, anch’esso abbastanza diffuso, che puo’ ricevere anche i segnali di USA, Giappone e Cina, oltre naturalmente a quello tedesco. Questo modello e’ in grado di gestire l’orario di 26 diverse citta’ del mondo. A livello estetico la prima cosa che si nota in questo modello (ed in tutti quelli che utilizzano il calibro H610) e’ il fatto che la tipica lancetta dei secondi dei radiocontrollati Citizen risulta ferma a ore 12 anziche’ in movimento, perche’ in questo caso tale lancetta e’ utilizzata dal cronometro che, oltretutto, ha un movimento continuo, quasi da orologio meccanico, anziche’ il classico movimento a scatti.
    Si tratta di una caratteristica che a qualcuno piace molto, ad altri assai meno.
    In conclusione, devi decidere tu quale sia il modello piu’ adatto alle tue esigenze ed ai tuoi gusti personali, tenendo presente comunque che tutti e tre sono ottimi orologi.
    Saluti.

  7. titano

    Grazie Mirko. Nel Forum avevo letto qualcosa, ma ora è tutto più chiaro.Infatti i primi 2 hanno un prezzo che differisce di una 50ina di euro…maggiore è invece il costo dell’Evolution.
    Grazie per la precisazione sulla lancetta dei secondi, che personalmente preferisco vedere in movimento.

    Devo dire che quando ho visto il Chrono Pilot mi è piaciuto subito molto.
    Dato che ci sono approfitto – se me lo consenti – della tua disonibilità per chiederti se, al di fuori dei tre modelli da me citati, ne avresti altri da “segnalarmi”.
    Hai capito che come fascia di prezzo vorrei rimanere tra i 500-600 euro (potendo anche spingermi ai 700, ma con più tempo). Ma se ne hai da consigliarmi anche a prezzi inferiori, benvenga!

    Basta che sia una buona macchina…semplice nell’utilizzo (ad esempio il Chrono Pilot, se vai negli USA, necessita di una regolazione manuale dell’ora o semplicemente non funziona???), leggero (per questo lo voglio in titanio), resistente, che possa bagnarsi (ma non voglio un diver) e con “personalità”.

  8. mirko017

    Ciao titano,
    in teoria non dovrebbe esserci differenza di prezzo tra i primi due modelli da te indicati ed in effetti sul sito ufficiale hanno entrambi il prezzo di 558 Euro.
    Detto questo, volendo restare nella fascia di prezzo da te indicata (500-600 Euro) temo che non ci siano altri modelli in titanio da segnalare.
    Ci sono altri modeli che costano anche meno, ma sono in acciaio.
    Restando sul titanio potresti provare a vedere se trovi ancora lo Skyhawk oppure il Super Pilot (che pero’ non compaiono piu’ sul sito ufficiale e comunque costavano di piu’).
    Oppure, sempre in titanio, esiste ancora il modello The Pilot (BY0081-54E) che pero’ costa 690 Euro e usa il calibro H610, quindi ha la lancetta dei secondi ferma a ore 12 come ti dicevo prima.
    Saluti.

  9. mirko017

    Scusa, ho dimenticato di rispondere alla domanda sul Crono Pilot.
    Se vai negli Stati Uniti, o comunque in un qualsiasi altro paese in cui non si riceva il segnale radio tedesco, l’orologio continua a funzionare come un qualsiasi altro orologio al quarzo, ma ovviamente non potra’ mai sintonizzarsi automaticamente sull’ora esatta: dovrai impostarlo manualmente.
    Tuttavia, se la tua esigenza e’ questa, allora forse ti conviene prendere in considerazione un modello dotato di un calibro che riceva anche altri segnali, anche se naturalmente cosi’ facendo il prezzo sale.
    Saluti.

  10. Ti ringrazio, non viaggio molto fuori europa, se non per svago, e quindi posso anche regolarlo manualmente!!!!
    Per lavoro resto in europa e quindi non dovrebbero esserci problemi.
    Credo proprio opterò per il Chrono Pilot AS4050-51L, mi sembra proprio una bella macchina.
    Grazie

  11. ho visto gli altri due citati, ma oltre al costo, hanno una parte elettronica che non amo

  12. alicante2004

    buongiorno ragazzi…di recente ho preso in Inghilterra il red arrows titanio che in italia viene commercializzato simile con modello JY0080-62E. Dove posso reperire le istruzioni in italiano????
    Nel sito CITIZEN settore libretti istruzione non c’è….GRAZIE..:)

  13. Francesco C

    @alicante: se non erro il tuo orologio ha il movimento U600, quindi:

    http://www.citizenwatch-global.com/support/pdf/u600/i.pdf

    ecco il suo manuale in italiano

  14. alicante2004

    Grazie francesco e’ proprio lui…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *